La legge Obamacare con Trump

Nel corso della sua campagna presidenziale, Donald Trump ha detto che implementerà cambiamenti fondamentali nel sistema di assicurazione sanitaria degli Stati Uniti.

impatto-politica-trump-visti-us

Cos’è l’Obamacare Act?

L’Affordable Care Act (ACA), sostenuto e promulgato da Barack Obama, ha reso obbligatoria l’assicurazione sanitaria per tutti gli americani con poche eccezioni. Tuttavia, la legge ha fatto sì che la legge è stata tenuta a pagare premi più elevati pur essendo meno ben rimborsata per le spese mediche.

I limiti della legge Obamacare

Il limite della legge Obamacare è che nulla è stato messo in atto per contrastare il forte aumento dei costi medici negli Stati Uniti. Diversi fattori spiegano questo costo medico eccessivo:

  • L’alto prezzo dei farmaci che in parte finanzia la ricerca nell’industria farmaceutica
  • I tassi totalmente liberi di consultazioni che consentono ai medici di rimborsare i loro prestiti che hanno permesso loro di studiare presso università rispettabili, pagare i loro premi assicurativi contro cause legali di responsabilità civile e guadagnare i loro Vita
  • Attrezzature mediche sempre più tecnologiche
  • Scelte mediche spesso comportano fare tutti i tipi di test prima di fare una diagnosi, ecc…

Il problema dell’assistenza sanitaria negli Stati Uniti rimane pertanto irrisolto.

Obamacare e Trump

Donald Trump ha firmato un ordine esecutivo il 20 gennaio 2017 per alleviare i vincoli assicurativi della legge ACA.

Dà alle agenzie di assicurazione medica statali degli Stati Uniti la possibilità di revocare, ritardare e dare esenzioni dalle regole di applicazione della legge ACA “rinunciare, rinviare, concedere esenzioni da o ritardare” le regole ACA. Questo probabilmente permetterà agli assicuratori statunitensi di incorporare maggiori esclusioni mediche nelle loro polizze assicurative e complicare la comprensione delle polizze assicurative statunitensi.

Per gli espatriati negli Stati Uniti, la soluzione per mantenere l’assicurazione internazionale per gli espatriati rimane una buona soluzione che li protegge dai cambiamenti nelle polizze assicurative statunitensi mentre sono coperti negli Stati Uniti e in tutto il mondo.

Collaboriamo con i più grandi assicuratori del mondo

AIG
V. VV
GAN
Chubb
Mondial assistance
allianz
LLOYD'S
Swisslife
AXA
Mutuaide assistance