Assurance retraite internationale

Assicurazione per pensionati espatriati

Mi ritiro all'estero

Mondassur offre diverse gamme di assicurazioni sanitarie pensate per i pensionati di età inferiore ai 75 anni.

Stai cercando una copertura sanitaria per la tua pensione all’estero? A partire dai 65 anni, diventa sempre più complicato trovare un’assicurazione sanitaria internazionale che ti copra a un prezzo interessante. Noi di Mondassur offriamo polizze assicurative che coprono la tua salute a partire dal primo euro o in aggiunta al CFE con un buon rapporto prezzo/garanzia, in modo che tu possa goderti la tua pensione all’estero in tutta tranquillità.

Assicurazione pensionistica all'estero
Gold Start

Copertura intermedia

Assicurazione sanitaria internazionale per la tua vita all’estero, con un buon livello di copertura a un prezzo interessante.

Da

63€

/ mese

Assicurazione pensionistica all'estero
Gold Visa

Copertura bilanciata

Approfitta di una copertura eccellente al miglior prezzo con la nostra assicurazione Gold Visa, una copertura sanitaria su misura per i pensionati all’estero.

Da

99€

/ mese

Assicurazione pensionistica all'estero
Gold Expat

Copertura completa

La nostra assicurazione sanitaria internazionale più completa per gli espatriati.

Da

146€

/ mese

Ci sono domande? Hai bisogno di un consiglio?

Assicurazione sanitaria per pensionati all'estero

Dove posso andare in pensione all'estero?

Se i paesi di residenza di questi espatriati sono un dato di fatto, il sole attira un buon numero di pensionati. Thailandia, Marocco e Portogallo sono in cima alla lista dei paesi preferiti dagli espatriati in pensione, seguiti da vicino da Stati Uniti (in particolare la Florida, dove si stabiliscono molti pensionati), Tunisia e Senegal. È vero che il sole non esce tutti i giorni in Francia! L’espatrio in paesi come le Mauritius e il Brasile è meno chiacchierato, ma è in aumento.

Tieni presente che l’assicurazione sanitaria è spesso obbligatoria per ottenere il visto. Ad esempio, l’assicurazione pensionistica in Thailandia è necessaria per ottenere il visto. Se stai pianificando di andare in pensione in Spagna, Vietnam, Portogallo o Bali, pensa alla tua copertura sanitaria per stare tranquillo! I costi sanitari sono spesso più elevati in questi paesi, anche se molti pensionati sognano queste destinazioni.

Come vengono coperte le spese sanitarie all'estero?

Non esiste una risposta semplice e dipende dal paese di origine e dal paese di destinazione. Se sei un cittadino dell’Unione Europea che si trasferisce in un altro Paese dell’UE, puoi facilmente ottenere la copertura delle spese sanitarie. Questa è una delle condizioni per la libera circolazione delle persone all’interno dell’Unione. Se vai in pensione al di fuori dell’Unione Europea, dovrai soggiornare all’estero per meno di 90 giorni per continuare a beneficiare della copertura sanitaria nel tuo paese d’origine, oppure stipulare un’assicurazione per la tua pensione all’estero. La copertura e i prezzi variano a seconda dell’assicurazione scelta, della tua età e della destinazione.

In quali casi gli anni di lavoro all'estero saranno presi in considerazione per il calcolo della pensione?

Se il tuo Paese d’origine ha firmato un accordo bilaterale sulle pensioni con il Paese in cui hai lavorato, puoi far includere i periodi in cui hai lavorato nel calcolo della tua pensione.

Per la Francia, ecco i paesi che hanno firmato un accordo che ti permette di beneficiare dei trimestri lavorati all’estero: Algeria, Andorra, Argentina, Benin, Bosnia-Erzegovina, Brasile, Camerun, Canada, Capo Verde, Cile, Congo, Costa d’Avorio, Gabon, Guernsey, Isola di Man, India, Israele, Giappone, Jersey, Kosovo, Macedonia, Mali, Mauritania, Monaco, Montenegro, Marocco, Niger, Nuova Caledonia, Filippine, Polinesia Francese, Quebec, Saint-Martin, Saint-Pierre et Miquelon, Senegal, Serbia, Corea del Sud, Togo, Tunisia, Turchia, Stati Uniti, Uruguay.

Tieni presente, tuttavia, che esiste una regola che impedisce di combinare gli accordi, il che significa che il calcolo dei trimestri includerà solo i trimestri trascorsi in un paese oltre a quello di origine… Questa regola può essere attenuata se il paese in questione ha firmato un accordo anche con il tuo paese di origine e con il paese in cui hai trascorso un’altra parte della tua carriera…

Stipulare un'assicurazione pensionistica internazionale completa

Se stai cercando un’assicurazione internazionale più completa per la tua pensione, Mondassur ti offre la gamma Gold Start, che ti copre fino a 300.000€, con rimborsi del 100% per i ricoveri ospedalieri e dell’80% per le cure mediche di routine. Il modo ideale per godersi la pensione all’estero in tutta tranquillità!

Scopri di più sull'assicurazione per la tua pensione all'estero

Torna in alto