Wwoofing, una modalità di viaggio alternativa

Se vuoi fare turismo alternativo e vivere un’esperienza indimenticabile, considera wwoofing. Un’esperienza di vita rurale per scoprire un paese a tua scelta in un modo diverso. Non dimenticarti di acquistare un’assicurazione di viaggio che ti coprirà durante questa esperienza.

wwoofing-viaggio-alternativa

Storia del wwoofing

WWOOF (World Wide Opportunities on Organic Farms) è la rete leader mondiale di aziende agricole biologiche. Creato nel 1971 in Inghilterra, questo acronimo originariamente significava “Lavorare i fine settimana nelle fattorie biologiche” dove tutti, se volevano, potevano trascorrere un fine settimana aiutando una fattoria biologica facendo volontariato per loro. Lo scopo dell’operazione era quello di promuovere l’agricoltura biologica tra i cittadini inglesi.

Qual è il principio del wwoofing?

Oggi, il concetto si è diffuso in più di 50 paesi in tutto il mondo. È possibile soggiornare in una fattoria biologica che fa parte della rete e lavorare lì in cambio di alloggio e copertura. Generalmente, una giornata lavorativa è compresa tra 4 e 6 ore. Ma ogni azienda agricola ha il suo funzionamento. È quindi necessario essere ben informati prima di partire, in modo da rimanere è in linea con le vostre aspettative.

Statistiche di Wwoofing

Non sorprende che l’Australia abbia il maggior numero di aziende agricole della rete WWOOF, grazie anche al PVT: più di 2000 aziende agricole ogni 12.000 volontari! La Francia, entrata a far parte della rete WWOOF nel 2007, accoglie quasi 9.000 volontari per poco meno di 800 aziende agricole biologiche.

Siamo in grado di consigliarvi nella vostra scelta di assicurazione di viaggio internazionale,non esitate: contattateci!

Collaboriamo con i più grandi assicuratori del mondo

AIG
V. VV
GAN
Chubb
Mondial assistance
allianz
LLOYD'S
Swisslife
AXA
Mutuaide assistance