La gastronomia francese come strumento di seduzione internazionale

Dal 2010, “il pasto gastronomico dei francesi” è stato nella lista rappresentativa dell’unesco del patrimonio culturale immateriale dell’umanità dall’UNESCO. L’arte di “mangiare bene” e “bere bene” in stile francese è stata quindi ufficialmente riconosciuta in tutto il mondo.

gastronomia-francese-mondassur

La gastronomia, patrimonio culturale francese

Questa aura culinaria è anche chiaramente visibile nella cultura pop. Avete mai sentito in un film inglese un attore pronunciare le parole “crêpes”, “cabernet sauvignon” o “lumaca”? Molti termini culinari sono apparsi anche nei dizionari stranieri. Si dirà quindi in inglese “crème brûlée”, “hors d’oeuvre”, “à la carte” o “à la mode” (per dire chiedere un piatto con ghiaccio).

Un’ispirazione per gli chef di tutto il mondo

Grazie a questo riconoscimento internazionale, la prima edizione dell’operazione “Goût de France / Good France” è stata organizzata dallo chef stellato Michelin Alain Ducasse. Ancora una volta, ha messo in luce la gastronomia francese in tutto il mondo. Circa 1.300 chef stranieri provenienti da 5 continenti hanno risposto, offrendo una cena al 100% francesi nei loro ristoranti.
Sulla base di questo successo, la gastronomia francese ha un futuro luminoso davanti a sé. Possiamo anche assicurarvi che ci sarà sempre un ristorante che offre cucina di ispirazione francese ovunque vi troviate nel mondo.
E tu, vuoi assaggiare la cucina francese vista da uno chef straniero? In ogni caso, non andare in un’avventura senza l’assicurazione di viaggio!

Collaboriamo con i più grandi assicuratori del mondo

AIG
V. VV
GAN
Chubb
Mondial assistance
allianz
LLOYD'S
Swisslife
AXA
Mutuaide assistance