Portale Ariane: Assistenza gratuita ai viaggiatori

Con quasi 13 milioni di turisti che viaggiano al di fuori del paese ogni anno, il Centro di Crisi del Ministero degli Affari Esteri e dello Sviluppo Internazionale ha progettato un portale Ariane che consente ai viaggiatori di dichiarare i loro soggiorni all’estero gratuitamente e facilmente. Con l’epidemia di salute di Coronavirus, questo portale consente l’identificazione dei cittadini francesi nel mondo e facilita il loro rimpatrio in Francia.

mondassur_portail-ariane

Perché registrare il tuo viaggio sul portale Ariane?

Il portale Ariane consente ai viaggiatori francesi che viaggiano all’estero di fornire dati sul loro soggiorno.

Scopri come viaggiare in sicurezza

La situazione di un paese può cambiare da un giorno all’altro: instabilità geopolitica (minaccia terroristica, rivoluzione popolare, guerra tra fazioni rivali, ecc.) o calamità naturale (terremoto, eruzione vulcanica, tsunami, ciclone…). Così si può:

  • Scoprirlo prima di partire perché la piattaforma Ariane include anche riepiloghi specifici del paese che menzionano informazioni pratiche di viaggio come documenti di viaggio necessari, vaccinazioni, assicurazioni, legislazione locale, trasporti, dogane, ecc.
  • Essere informati di eventuali problemi nel territorio durante il vostro soggiorno grazie al portale Ariane. Ecco perché si consiglia vivamente di registrare il vostro viaggio su questo portale, è semplice, veloce, efficiente!

Prevenire l’instabilità o la crisi sanitaria

Le informazioni che hai fornito ti permetteranno di essere chiamato dai servizi consolari, direttamente sul tuo cellulare attraverso una chiamata o un messaggio, al fine di essere informato degli sviluppi, dell’organizzazione operazioni di salvataggio o di rimpatrio. Naturalmente, i tuoi dati saranno utilizzati solo in caso di crisi politica estrema o calamità naturali.

Il portale Ariane mira a:

  • Per identificare, in una situazione di crisi, il dichiarato francese presente nella zona interessata
  • Informare i cittadini chiamandoli direttamente o con testo
  • Impedire alla persona di fiducia, designata dall’utente, in caso di emergenza al fine di fornire, ottenere o incrociare le informazioni del viaggiatore

Questo strumento è stato oggetto di lavori preparatori in consultazione con il Cnil per offrire tutte le garanzie in termini di sicurezza e riservatezza dei dati personali.

Nota: la registrazione dei viaggiatori sul sito Ariane non crea alcun obbligo di intervento del Ministero degli Affari Esteri. Questi è l’unico intermediario in grado di organizzare o meno un’operazione di soccorso all’estero a seconda delle circostanze.

Come registri il tuo viaggio sul portale Ariane?

È innanzitutto necessario creare un “account utente” nel sito diplomatie.gouv.fr.

Prima di ogni viaggio, registri il tuo soggiorno, specifichi i tuoi luoghi di passaggio, il tuo numero di cellulare, i nomi dei tuoi compagni

Durante il tuo viaggio e se la situazione lo giustifica:

  • Riceverai consigli sulla sicurezza via SMS o e-mail
  • Sarai contattati in caso di cardi
  • La persona di contatto indicata sul tuo account può anche ricevere una notifica se necessario

Qual è la differenza tra la registrazione Ariane e la registrazione consolare?

  • La registrazione consolare, che consente anche il contatto con cittadini francesi all’estero, si applica alle persone residenti all’estero da più di sei mesi. Viene fatto presso il consolato competente a seconda del luogo di residenza.
  • Il portale Ariane è destinato ai viaggiatori che viaggiano all’estero per un breve periodo di tempo. Questo servizio è centralizzato e gestito dal centro di crisi del Ministero degli affari esteri ed europei.

Acquista l’assicurazione di viaggio

Anche se molto utile, Ariane non è affatto un sostituto dell’assicurazione per i viaggiatori. Si tratta infatti di un dispositivo informativo e non coprirà in alcun modo gli inconvenienti causati da una situazione di crisi all’estero. Se si verificano problemi di salute durante il tuo soggiorno come il ricovero in ospedale, rimpatrio… solo l’assicurazione di viaggio può coprire le spese.

Collaboriamo con i più grandi assicuratori del mondo

AIG
V. VV
GAN
Chubb
Mondial assistance
allianz
LLOYD'S
Swisslife
AXA
Mutuaide assistance