Testimonianza: Studente Erasmus in Danimarca

Andare in Danimarca per un anno come studente Erasmus è stata una possibilità offertami dalla mia scuola per il mio terzo e ultimo anno. È stata un’occasione imperdibile per viaggiare e vedere altre culture, cose che raramente ho avuto l’opportunità di fare prima.

assicurazione studente-erasmus

Sono arrivato all’inizio di agosto, un mese prima dell’inizio dell’anno scolastico, al fine di partecipare a un programma offerto dall’università ospitante che mi consentiva di imparare il danese e di essere introdotto nella cultura locale.

La Danimarca è un paese davvero accogliente per gli studenti stranieri. Oltre a questo programma, l’università ha offerto la possibilità di trovare un alloggio e prendersi cura di tutto il necessario in modo che dovessi ritirare le chiavi solo quando sono arrivato.

Alloggio che è principalmente una stanza in una residenza per studenti: è economico e l’atmosfera è lì. L’installazione è andata molto bene e il primo mese trascorso a integrarmi nel Paese e con altri studenti di tutto il mondo è un’esperienza sensazionale.

Il resto è andato altrettanto bene. Il sistema educativo è diverso dal sistema francese, e in particolare dalle grandi scuole da cui provengo, è interessante confrontare i diversi approcci. La cultura è ovviamente occidentale, ma ci sono ancora differenze nel modo in cui pensiamo, ci divertiamo, mangiamo, viviamo. È abbastanza vicino all’idea (molto positiva) che stavo diventando, vicino alla cultura “nordica” che si trova in altri paesi come i Paesi Bassi o la Svezia.

Alla fine, un risultato molto positivo, un’ottima scelta di destinazione per un anno Erasmus. L’unica ombra sul tavolo è il più alto tenore di vita che in Francia, che può essere frustrante quando limita le possibilità di outing e scoperte, soprattutto quando sei uno studente. Ma ce la possiamo ancora fare!

Romain

Collaboriamo con i più grandi assicuratori del mondo

AIG
V. VV
GAN
Chubb
Mondial assistance
allianz
LLOYD'S
Swisslife
AXA
Mutuaide assistance