Jet lag: 6 consigli per superararlo

Ecco 6 suggerimenti che aiuteranno il tuo corpo a far fronte al calvario di un jet lag particolarmente impegnativo quando sei lontano con differenze di tempo di più di 6 ore.

preparazione-espatrio-organizzazione

Sappi che ci vuole 1 giorno per ogni ora di fuso orario affinché il tuo corpo si abitui … Se ti prepari un po’ prima, questo ti permetterà di trascorrere meglio questi momenti …

  • Prova a spostarti prima della partenza dall’una all’1:30 (ad es. vai negli Stati Uniti: vai a letto più tardi e svegliati più tardi se puoi…
  • Adottare uno “stile di vita” massimo prima della partenza: evitare alcol e tabacco in modo…
  • Ricordati di idratarti sull’aereo bevendo molto anche quando non hai sete
  • Porta con te uno speciale cuscino appoggiato al collo, schiume per intasare le orecchie e una benda: questo piccolo armamentario ti permetterà di riposare un minimo e anche se non ti senti come se stessi dormendo, il tuo corpo può rilassarsi. Si consiglia vivamente di riposare anche se si è tentati di guardare tutti i film e le notizie sull’aereo!
  • Infine, quando si arriva sul posto, adotta immediatamente il ritmo locale o altrimenti si trascina il jet lag che non è riposante.

La “mente” è ovviamente molto importante e il metodo Coué funziona. Quindi se lasci dire a te stesso: il jet lag non mi stancherà, rimarrai sicuramente più attivo se ti dici il contrario…

Buon viaggio e buone vacanze! Pensa anche alla tua assicurazione di viaggio per una vacanza tranquilla!

Collaboriamo con i più grandi assicuratori del mondo

AIG
V. VV
GAN
Chubb
Mondial assistance
allianz
LLOYD'S
Swisslife
AXA
Mutuaide assistance