Lavorare nel digitale mobile e viaggiare all’estero

Lavorare e viaggiare è una tendenza fondamentale. Lo sviluppo di Internet aveva già spianato la strada. La crisi covid e i molteplici contenimenti hanno potenziato questo stile di vita. Sempre più persone decidono di creare un’attività propria e di viaggiare per il mondo. Viaggiano e continuano a lavorare per i clienti o le loro attività dall’altra parte del mondo. Non sono turisti, non sono espatriati. Alcuni potrebbero chiamarlo “turismo lento”, altri dai primi espatriati. Devi organizzarti per guadagnarti da vivere mentre viaggi, ottenere i visti giusti e trovare un’assicurazione sanitaria internazionale in caso di incidente o altro problema di salute.

mondassur_nomade digitale

Cos’è un nomade digitale?

Un nomade digitale è qualcuno che può lavorare ovunque finché c’è una connessione wifi, e che viaggia e vive una vita in gran parte nomade.
I nomadi digitali sono diversi da quelli che chiameresti indipendenti, in quanto viaggiano, almeno la maggior parte dell’anno, in diverse città e paesi mentre lavorano sulla strada. Spesso lavorano su attività digitali al 100%.

Diventare un nomade digitale

Se non sai da dove iniziare, prova a completare il seguente elenco

  • Quali sono le mie competenze?
  • Cosa mi piace fare?
  • Posso risolvere i problemi degli altri?

Come scelgo il paese per cui lavorare?

Puoi lavorare in tutto il mondo. La tua immaginazione avrà come limite solo la sicurezza dei paesi e la loro accessibilità grazie agli eventuali visti. L’epidemia di Covid ha spinto alcuni Paesi a offrire visti specifici per il telelavoro. Il vantaggio del telelavoro è che non sei bloccato in un paese. Puoi iniziare con il telelavoro in un paese che ti piace. Una volta lì, sei libero di muoverti come meglio credi verso un’altra destinazione. Il paese è fatto anche in base al costo della vita all’estero che può cambiare drasticamente il modo in cui vedi la tua nuova vita.

In quali paesi il telelavoro all’estero?

  • Mauritius con il visto “Premium Travel Visa” soggetto a pagamento di almeno $ 1600 al mese.
  • Dubai con il “Virtual Working Program”. Puoi rimanere per 1 anno fintanto che hai già un’attività che ti paga $ 5.000.
  • Costa Rica con la “Residencia Temporal Empleados Especializados por cuenta propia” se sei indipendente, questo visto è valido per 2 anni.
  • Messico con la “Residencia Temporal” valida per 1 anno e rinnovabile per 4 anni previa prova di avere $ 27.000 al momento della richiesta del visto.
  • Alcuni paesi europei offrono visti per telelavoratori: Spagna, Repubblica Ceca, Germania con il visto “Freiberufler” o Grecia con condizioni fiscali interessanti con una riduzione fiscale del 50% per i primi 7 anni.
  • Isole esotiche: le Barmate con il visto “12 Month Barbados Welcome Stamp” soggetto a guadagnare $ 50.000 all’anno, Antigua e Barbada con il visto “Antigua Nomad Digital Residence”, le Isole Cayman con il “The Global Citizen Concierge Program” soggetto a guadagnando $ 100.000 all’anno, Bermuda con il “Work From Bermuda” per un massimo di un anno.
  • Thailandia con lo Smart Visa S che richiede diversi criteri finanziari e l’obbligo di assicurazione sanitaria. Il visto ti consente di lavorare in Thailandia per un massimo di 4 anni.

Quale status per diventare un nomade digitale?

Il libero professionista

Freelancing è un tipo di lavoro che ti permette di lavorare in tutto il mondo e diventare così un nomade digitale. Il numero di missioni che possono essere completate è quasi illimitato.
Prima di tutto, è necessario costruire una buona base di clienti che vi lascerà con testimonianze e raccomandazioni sui vostri servizi. Le tue abilità diventeranno il tuo marchio. Devi fare la tua comunicazione. Fatti conoscere intraprendendo azioni di marketing su di te e sul tuo lavoro. Puoi utilizzare la tua rete, i tuoi ex datori di lavoro o una delle tante piattaforme online che offrono incarichi freelance.

Lavorare in remoto

Prima di lasciare il tuo lavoro per avviare la tua attività, prova a negoziare con la tua azienda. Infatti, è possibile chiedere di lavorare da remoto. Per il datore di lavoro, ciò riduce i costi operativi.

Quali sono i vantaggi del telelavoro all’estero?

  • Una sensazione di totale libertà per scoprire il mondo
  • La sensazione di avere il controllo della tua vita e del tuo tempo
  • La possibilità di organizzare le tue giornate come desideri
  • La scoperta di nuovi paesi, nuovi modi di vivere
  • L’opportunità per nuove amicizie in tutto il mondo
  • La creatività e la prospettiva che una simile esperienza può offrirti

Quali sono gli svantaggi del telelavoro all’estero?

  • La frustrazione di perdere le tue radici
  • L’assenza dei tuoi vecchi amici e della tua famiglia
  • La mancanza di eventi nella vita dei tuoi cari (matrimonio, nascita, compleanno, morte)
  • Procedure amministrative per cambiare paese
  • La sensazione di non costruire a lungo termine
  • La difficoltà di organizzare la vita familiare con bambini o qualcuno che non sia un nomade digitale
  • Il rischio di essere soli o in difficoltà senza sapere come gestire il proprio tempo

Quali lavori hai per diventare un nomade digitale?

I nomadi digitali sono generalmente a proprio agio con tutto ciò che riguarda il web. Ecco un elenco non esaustivo di occupazioni che puoi fare in base alle tue abilità:

  • Editor Web
  • Translator
  • Webdesigner
  • App per sviluppatori Web e dispositivi mobili
  • Responsabile della comunità
  • Blogger professionista
  • Fotografo
  • Direttore video
  • Insegnare una lingua da lontano
  • Specialista di webmarketing (SEO, Adwords, emailing…)
  • Consulenza/Consulenza
  • Allenatore/Psicologo
  • Voiceover
  • Scrittore
  • Assistente virtuale
  • Vendere su un negozio online

L’assicurazione sanitaria internazionale del nomade digitale

In ogni caso, è essenziale acquistare un’assicurazione sanitaria internazionale. A seconda dell’età e della destinazione, le tariffe variano. L’acquisto di un’assicurazione internazionale come Gold Start ti permetterà di essere completamente libero nella scelta della tua destinazione e del tuo stato pur essendo protetto in tutto il mondo per malattie o incidenti. Gli indipendenti sono i primi utenti di questo tipo di assicurazione sanitaria all’estero. È possibile iscriversi per alcuni mesi fino a pochi anni.

  • Copertura completa per tutti i tipi di soggiorni privati o professionali (12 mesi al massimo)
  • Piattaforma di assistenza medica disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7
  • Rimborso delle spese mediche al 100% delle spese effettive
  • Assistenza permanente all’estero per garantire la tua sicurezza medica e legale
  • Rimpatrio se necessario per il tuo ritorno nel tuo paese d’origine o in un paese con l’infrastruttura per trattarti

Puoi richiedere un preventivo gratuitamente e acquistare la tua assicurazione online per telelavoro direttamente all’estero. Il vantaggio di viaggiare, lavorare e tutto questo in condizioni ideali grazie alla nostra assicurazione.

Collaboriamo con i più grandi assicuratori del mondo

AIG
V. VV
GAN
Chubb
Mondial assistance
allianz
LLOYD'S
Swisslife
AXA
Mutuaide assistance