Aziende: quale status per i vostri dipendenti all’estero?

In Francia stiamo assistendo a un costante aumento del numero di espatriati. Al 31 dicembre 2015, il numero ufficiale dei dichiaranti era di 1.710.945. Tra questa popolazione, molti sono quelli che vengono inviati dalle loro società all’estero. Che tu sia una società che pianifica l’espatrio di uno dei tuoi dipendenti o un professionista inviato direttamente dalla tua azienda in un paese straniero, è essenziale conoscere alcuni punti essenziali sull’espatrio.

lavoro-estero-assicurazione

Perché scegliere l’espatrio?

L’espatrio risponde a una logica di internazionalizzazione del mercato, avere un dipendente all’estero consente a un’azienda di estendere la sua portata d’azione a livello internazionale. Per alcune aziende, l’espatrio diventa essenziale. La società deve quindi definire lo stato del futuro dipendente espatriato tra due possibili soluzioni: distacco o espatrio.

La differenza tra un dipendente espatriato e un dipendente distaccato

Essere distaccati

Rimanendo distaccato, il dipendente rimane affiliato al regime di previdenza sociale (assicurazione, disoccupazione, malattia, vecchiaia, ecc.) Questo stato è raccomandato per soggiorni brevi e quando il dipendente soddisfa le condizioni per l’accesso al regime dei lavoratori distaccati. Inoltre, questo status facilita il ritorno del dipendente in Francia.
Vantaggio: è lo stato che offre la massima sicurezza al dipendente. È lo status che facilita maggiormente il ritorno del dipendente in Francia
Svantaggio: questo stato è molto costoso per l’azienda

Essere espatriato

In questa situazione, il dipendente non è più affiliato alla sicurezza sociale, dipende dalla protezione sociale del paese ospitante, questo stato è raccomandato per lunghi soggiorni. C’è ancora una soluzione per il dipendente per mantenere il suo legame con la protezione sociale francese, dovrà aderire al CFE (Caisse des Français à l’Etranger).
Vantaggio: l’espatriato ha una garanzia legale di reimpiego al suo ritorno
Il prezzo di espatrio è meno importante del distacco
Svantaggio: l’espatrio provoca la perdita del beneficio previdenziale francese. Il dipendente dovrà quindi aderire al regime di sicurezza del paese ospitante.

 

Collaboriamo con i più grandi assicuratori del mondo

AIG
V. VV
GAN
Chubb
Mondial assistance
allianz
LLOYD'S
Swisslife
AXA
Mutuaide assistance