10 consigli per scegliere l’assicurazione espatriati

Tra la moltitudine di offerte di assicurazione sanitaria per gli espatriati, non sai quale contratto stipulare? Ti diamo 10 consigli per scegliere la tua assicurazione espatriati! È inoltre possibile effettuare un preventivo online per l’assicurazione espatriati.

certificato-assicurazione-espatriati

Scopri le nostre offerte di assicurazione per gli espatriati.

1. Fai il punto delle tue esigenze di salute

Stai andando da solo o con la tua famiglia? Indossi gli occhiali o hai spesso bisogno di cure dentistiche? Ricorri spesso all’uso di medicinali? Per scoprire che tipo di copertura è giusto per te, prenditi il tempo per analizzare le tue aspettative.

2. Prendere in considerazione la qualità e il costo dell’assistenza nel paese di espatrio

A seconda delle caratteristiche del vostro paese di espatrio non opterai certamente per lo stesso tipo di assicurazione espatriati. Assicurati di scoprire:

  • La qualità del sistema sanitario e le cure mediche fornite
  • Il costo delle cure mediche nel paese ospitante

3. Optare per un tipo di copertura adatto

Supplemento CFE (Caisse des Franceis de l’tranger), coprendo le spese solo in caso di ricovero o coprendo tutte le spese sanitarie… Considera la tua situazione e il tuo budget per fare la scelta giusta.

4. Scegli le tue garanzie facoltative

L’assicurazione espatriati è spesso flessibile. Così, si sarà in grado di optare per diverse garanzie, oltre ai costi sanitari e l’assistenza al rimpatrio: indennizzo di arresto del lavoro, responsabilità civile vita privata, capitale di decesso… Anche fare il punto delle coperte che ti piacciono in Francia, ma che non lavorano più all’estero.

5. Leggere le condizioni di rimborso

Quanto tempo ci vuole per rimborsare le spese sanitarie all’estero? Come si possono fare reclami? Cosa si può fare online? Assicurati di essere ben informato.

6. Controllare l’importo di eventuali franchigie e tappi

Ci sono limiti annuali sull’assistenza sanitaria e in alcuni casi dei limiti di attuazione. Occorre inoltre tener conto dell’importo delle franchigie. Per evitare sorprese, confrontare attentamente le soluzioni assicurative.

7. Scegli un assicuratore facilmente raggiungibile

In caso di problemi all’estero, è molto importante poter contattare rapidamente il servizio di assistenza della compagnia assicurativa. E ‘anche importante essere in grado di contattare un consulente competente per essere in grado di spiegare o ricordare come la vostra assicurazione funziona all’estero, le garanzie offerte, ecc…

8. Controllare i paesi di copertura

In quali paesi la vostra assicurazione sanitaria vi copre? Sarete coperti quando tornerete nel vostro paese d’origine per visitare la famiglia? O quando vai in vacanza in un altro paese?

9. Identificare i servizi inclusi nel contratto di assicurazione espatriati

I soggetti terzi pagano direttamente le spese ospedaliere, rimpatrio… La tua polizza assicurativa dovrebbe rendere più facile per voi di rimborsare.

10. Leggi le esclusioni dal contratto

Alcuni sinistri non sono mai coperti dall’assicurazione sanitaria espatriata. Assicurati di esaminare questo elenco di esclusioni prima di firmare il contratto.

Da oltre 15 anni Mondassur offre contratti con garanzie che possono essere adattate per soddisfare le vostre esigenze specifiche. I nostri consulenti rispondono a tutte le vostre domande per aiutarvi a scegliere l’assicurazione sanitaria internazionale giusta per te in tutto il mondo.

Collaboriamo con i più grandi assicuratori del mondo

AIG
V. VV
GAN
Chubb
Mondial assistance
allianz
LLOYD'S
Swisslife
AXA
Mutuaide assistance