Volare con un bambino

Mondassur ti dà alcuni consigli per viaggiare con il tuo bambino e spiega i punti importanti per scegliere l’assicurazione di viaggio per il tuo bambino. Ricorda di stipulare almeno un’assicurazione di rimpatrio prima dell’inizio del viaggio!

viaggio in aereo-con-bebe

Stai facendo un viaggio con un neonato?

Se sei più abituato ai viaggi dell’ultimo minuto, senza troppa organizzazione, sarà necessario rivedere la tua strategia quando viaggi con il tuo neonato. Per le compagnie aeree, un bambino è considerato tale fino all’età di 2 anni.
Innanzitutto, se vuoi volare con il tuo bambino prima dei 7 giorni di età, avrai bisogno di un certificato medico. Come qualsiasi altra persona, avrà bisogno di un passaporto o di una carta d’identità. A seconda della destinazione e della compagnia aerea prescelta, il prezzo del biglietto può essere completamente gratuito o compreso tra il 10% e il 30% del biglietto per un adulto.

Come posso pianificare un viaggio con un bambino?

Per alcune aziende puoi scegliere di prenotare un posto per il tuo bambino o viaggiare con lui in grembo con una cintura speciale. Nel caso in cui prenoti un posto, potrai beneficiare direttamente del peso del bagaglio per i bambini, altrimenti avrai diritto a un bagaglio a mano di peso inferiore a 12 kg e a un bagaglio registrato fino a 10 kg.

Le norme sui contenitori liquidi superiori a 100ml non si applicano alle bottiglie del bambino. Così puoi portare con te tutto ciò di cui hai bisogno per il tuo bambino durante il volo.

Buono a sapersi: alcuni aeroporti non consentono l’accesso al passeggino per motivi di sicurezza.
Fai una piccola sessione di yoga prima dell’inizio del viaggio per rilassarti prima di un viaggio che a volte può essere stancante.

Quale assicurazione di viaggio per un bambino?

Quando si viaggia con un bambino, è importante considerare di fornire una copertura medica all’estero per proteggerli in caso di problemi. Per fare questo, è necessario stipulare un’assicurazione di viaggio. Dovrai assicurarti prima di partire per fare tutti i vaccini necessari e organizzare una visita dal medico. L’assicurazione di viaggio coprirà il tuo bambino all’estero per incidenti e malattie imprevisti, ma non lo coprirà per i vaccini o una semplice visita dal pediatra. Scegliere una buona assicurazione medica all’estero è tanto più importante in quanto un bambino è più fragile. Quindi viaggia serenamente prendendo almeno un’assicurazione di rimpatrio sapendo che è sempre meglio stipulare un’assicurazione sanitaria che copra così tutte le spese mediche che potresti avere sul posto. Un rimpatrio è generalmente organizzato per cure più serie e quindi fortunatamente meno frequente e talvolta un bambino, a differenza di un adulto, deve essere trattato immediatamente senza attendere un rimpatrio.

Coprire direttamente le spese ospedaliere e il rimborso delle spese mediche di routine sono garanzie essenziali per garantire l’accesso a cure di qualità per il tuo bambino in caso di problemi di salute.

In un paese con costi medici molto elevati come gli Stati Uniti o il Canada, potrebbe essere necessaria una serie di esami per determinare il problema di salute di un bambino e la tua assicurazione sanitaria internazionale è lì per garantire il sicurezza grazie al suo supporto diretto. In particolare, possiamo offrirti la nostra assicurazione completa Travel Pass che ti offrirà garanzie molto complete.

Collaboriamo con i più grandi assicuratori del mondo

AIG
V. VV
GAN
Chubb
Mondial assistance
allianz
LLOYD'S
Swisslife
AXA
Mutuaide assistance