Polonia in 5 luoghi imperdibili

Così tante belle città in Polonia che non sai cosa scegliere! Abbiamo selezionato cinque città per farti scoprire i diversi paesaggi della Polonia.

visto-viaggio-assicurazione

Varsavia

Antico centro culturale e industriale, la città è stata a lungo una delle capitali più sofisticate della vecchia Europa. Ma è una città che ha sofferto molto. Alla fine della seconda guerra mondiale, era solo un mucchio di rovine. Quindi la Piazza della Città Vecchia o il Museo storico di Varsavia sono passaggi essenziali per visitare una città in forte espansione.
Possiamo dividere la città in due parti. La riva occidentale, la più attraente, è dove vanno i turisti. L’Oriente non ha particolari interessi culturali o storici. Se ti piace l’architettura, la storia, questa è una città per te. La via principale della città, la Via Reale, è fiancheggiata da palazzi, musei e gallerie. È considerato uno dei viali più belli d’Europa.

Se ci stai andando 2/3 giorni e non sai cosa scegliere, abbiamo selezionato 7 luoghi imperdibiliper te, oltre a quelli menzionati sopra.

  • Il castello reale
  • Il Palazzo Wilan-w
  • Il Museo Frédéric Chopin
  • Il Palazzo della Cultura e della Scienza
  • Il Centro Scientifico Copernicus
  • Il Museo dell’Insurrezione
  • Il vecchio quartiere ebraico (ghetto di Varsavia) e tutti i luoghi della memoria

Cracovia

A differenza di Varsavia, questa città è stata risparmiata dai combattimenti dell’ultima guerra. La sua architettura merita una visita, in particolare la Città Vecchia, che trasuda un innegabile fascino. La Piazza del Mercato (Rynek Główny) è fiancheggiata da edifici storici, musei e chiese. Cracovia ospita uno dei musei polacchi più interessanti: il Museo Czartoryski, che ospita una raffinata collezione di arte europea e artigianato asiatico. È molto facile orientarsi in questa città: la Città Vecchia concentra la maggior parte dei monumenti e dei musei, nonché gli hotel e i ristoranti in un raggio di 500 metri.
Si consiglia di partire per almeno 3 giorni. I luoghi da non perdere oltre quelli menzionati sopra sono: la basilica di Notre-Dame-Sainte-Marie, il museo Wyspiański, il castello di Wavel, il quartiere ebraico di Kazimierz, la vecchia fabbrica di Oskar Schindler e la miniera di Wieliczka.
I Tatra
I Monti Tatra sono il punto più alto dei Carpazi polacchi. È l’unico posto in Polonia dove puoi vedere qualcosa di diverso dal cibo! È il regno delle scogliere, delle cime rocciose e dei laghi glaciali. Gli inverni sono lunghi e le estati sono troppo brevi e non abbastanza calde per sciogliere tutta la neve.
Il momento migliore per esplorare questa regione è in tarda primavera o all’inizio dell’autunno.
È assolutamente essenziale andare nella regione di Podhale costellata di dozzine di piccoli villaggi tradizionali. Se ti piace fare escursioni, questa è la regione ideale, specialmente nelle città di Gizycko e Mikolajki.

Danzica

Una località balneare molto allegra, un porto marittimo, si chiama la “città tripla”. È una città che invita a passeggiare per le sue strade misteriose e fantastici negozi. La magnifica architettura del centro storico è dominata da un’imponente cattedrale gotica, la più grande chiesa in mattoni d’Europa. È una città che attira tanti turisti come la città di Cracovia!

Breslavia

È la città più affascinante secondo i turisti e la più bella delle città polacche. È una delle città più antiche della Polonia. La sua vita notturna è molto vivace, così come il giorno con una moltitudine di feste che vi si svolgono. Durante le vostre passeggiate si consiglia di passeggiare per le strade del centro storico costruito su diverse isole collegate da un centinaio di ponti!

Collaboriamo con i più grandi assicuratori del mondo

AIG
V. VV
GAN
Chubb
Mondial assistance
allianz
LLOYD'S
Swisslife
AXA
Mutuaide assistance