Quantcast

I principali visti di lavoro a Singapore per un espatriato

Molti espatriati scelgono di viaggiare a Singapore. Singapore, una città-stato in Asia, è una delle città più sicure del mondo. La sicurezza è onnipresente. Inoltre, Singapore ha uno dei migliori sistemi sanitari al mondo con medici eccellenti. È anche noto per la sua modernità e attività economica. Tutte le condizioni sono soddisfatte per andare all’estero serenamente.

C’è una vasta gamma di opzioni di visto per coloro che desiderano rimanere a Singapore per lungo tempo. Per lavorare legalmente a Singapore, è necessario disporre di un visto di lavoro valido. Il tuo visto di lavoro dipenderà dal tuo profilo, dalle tue esperienze e dal tuo ruolo nell’azienda in cui andrai.

assicurazione-singapore-espatrio

Visti di lavoro a Singapore per i professionisti:

• Employment Pass: Per professionisti, dirigenti e manager stranieri. Per richiedere l’Employment Pass, devi guadagnare almeno $ 3600 al mese e presentare qualifiche accettabili. Se hai già un Employment Pass e il tuo stipendio è piuttosto alto, puoi richiedere il Pass per l’occupazione personalizzato. Quest’ultimo ti offre più flessibilità di un Employment Pass.
• EntrePass: è rivolto a persone che vogliono avviare la propria attività a Singapore.

Per lavoratori qualificati o semi-qualificati:

• S Pass: L’S Pass ha lo stesso principio dell’Employment Pass, ma questo riguarda i candidati che guadagnano meno di 2300SGD$ al mese. Devono soddisfare i criteri di valutazione.
• Permesso di lavoro per lavoratori stranieri: per lavoratori stranieri semi-qualificati in edilizia, produzione, marina, processi o servizi.

Se hai intenzione di recarti a Singapore per uno stage o uno scambio:

Il Training Employment Pass è per professionisti stranieri che guadagnano almeno $ 3.000 al mese.
Il Work Holiday Pass per studenti e laureati. Devi avere tra i 18 e i 25 anni e rimanere a Singapore per 6 mesi.
• Per richiedere un Pass per studenti, devi essere accettato in un programma scolastico a tempo pieno, approvato da Singapore. I corsi part-time, serali o del fine settimana non sono idonei. La durata del visto dipenderà dal periodo richiesto dalla scuola. Ci vogliono circa 5 settimane per il suo trattamento.

Visti per la famiglia durante un espatrio a Singapore

• Per richiedere un Pass dipendente per un membro della famiglia, è necessario guadagnare un minimo di $ 600 al mese di stipendio fisso. Questo pass è destinato a coniugi e figli dei titolari di Employment Pass o S Pass. Questo pass è rinnovabile e ti consente di lavorare se richiedi una lettera di consenso.
• Il Pass per visite a lungo termine è per il coniuge, il genero, la nuora o il figlio disabile di un titolare di visto Employment Pass o S Pass idoneo. Se guadagni più di $ 12.000, puoi anche portare i tuoi genitori. Questo pass è rinnovabile ma non ti consente di lavorare a Singapore.

Condizioni di lavoro a Singapore

A Singapore, l’orario di lavoro settimanale legale è di 44 ore settimanali. Per cercare lavoro, Singapore offre molti siti di lavoro, le principali aziende di reclutamento e headhunting sono presenti anche in quantità.
I salari sono generalmente più alti e sono gli stessi in lordo e netto perché non ci sono oneri sociali.
Poiché i contributi previdenziali sono inesistenti, gli espatriati non possono beneficiare della disoccupazione o dell’assicurazione sanitaria o dei contributi pensionistici. Questi servizi sono a tue spese e devono essere sottoscritti da un’organizzazione privata. Ci sono anche bonus chiamati AWS o “Supplemento salariale annuale” che viene dato alla fine dell’anno a determinate posizioni di alta responsabilità. Sono in media 2 mesi di stipendio all’anno.
Hai diritto a 14 giorni di ferie all’anno, senza orario di lavoro massimo. Si noti inoltre che ci sono 12 giorni festivi all’anno. Se cade di domenica, il lunedì successivo non è lavorativo e si beneficia di un congedo aggiuntivo.
Generalmente i datori di lavoro possono offrirti più ferie rispetto al minimo legale a seconda della tua anzianità in azienda.

Come funziona il sistema di assicurazione sanitaria a Singapore con un visto di lavoro?

Come dipendente straniero, la tua azienda può o non può offrirti un’assicurazione sanitaria a Singapore. Non è obbligatorio coprire i titolari di Employment Pass, ma la maggior parte delle aziende lo fa. I benefici sociali sono un enorme vantaggio per l’azienda, specialmente a Singapore, dove le aziende sono molto competitive. Se hai un S Pass, il tuo datore di lavoro ha l’obbligo di coprirti. Tuttavia, molto spesso, i piani di assicurazione sanitaria offerti dalle aziende escludono determinate prestazioni. Ad esempio, con l’esclusione delle cure di routine, delle cure dentistiche e della maternità, un basso tetto di rimborso del ricovero in ospedale …
La seconda opzione è il piano di assicurazione sanitaria locale. L’importo del contributo è accessibile. Tuttavia, i limiti di rimborso per le cure di routine e il ricovero in ospedale sono bassi.
Infine, l’opzione più popolare per gli espatriati a Singapore è la copertura sanitaria internazionale. Mondassur ti offre un’assicurazione per espatriati GoldExpat. Questa assicurazione sanitaria internazionale può essere sotto contratta da chiunque viva al di fuori del proprio paese di nazionalità, espatriato all’estero e al di fuori del proprio paese di origine, indipendentemente dalla durata. Che tu sia un lavoratore autonomo, un artista, un dirigente d’azienda, un artigiano… puoi beneficiare dell’assicurazione GoldExpat per espatriati.

Collaboriamo con i più grandi assicuratori del mondo

AIG
V. VV
GAN
Chubb
Mondial assistance
allianz
LLOYD'S
Swisslife
AXA
Mutuaide assistance