Vivere a Hong Kong e assicurazioni espatriati

Hong Kong è la città più importante del mondo con una popolazione di circa 7,5 milioni di abitanti. Molte comunità di espatriati (inglese, francese, giapponese, americano, canadesi, ecc.) vi risiedono. Abbiamo raccolto alcuni consigli per preparare il tuo espatrio a Hong Kong e per capire la tua futura vita quotidiana sul posto. Il sistema sanitario è noto per essere di buona qualità. Tuttavia, i costi della medicina privata nelle istituzioni internazionali possono essere molto costosi. Questo è il motivo per cui si consiglia vivamente di stipulare un’assicurazione sanitaria internazionale per gli espatriati prima di partire, al fine di prevenire i rischi.

Hong-Kong-assicurazione

Sicurezza

Il rischio di tifoni (vento forte) è il rischio più comune a Hong Kong. A seconda del livello di allerta (da T1 a T10), si consiglia di rimanere a casa. Per i livelli di allerta più elevati, si raccomanda anche di sigillare aperture esposte al vento. Il sistema di allerta e soccorso di Hong Kong è molto efficiente. I danni sono quindi limitati e generalmente materiali.

Il tasso di criminalità a Hong Kong è basso. Tuttavia, c’è stato un aumento del numero di voli vicino all’aeroporto e alberghi. Anche le frodi con carta di credito sono abbastanza comuni. Quindi, essere particolarmente attenti quando si digita il codice bancario e non lasciare la carta incustodita.

Alloggiamento

Scegliere la tua casa

La città di Hong Kong è divisa in 18 distretti, con quartieri industriali e residenziali. Victoria Peak è la zona più costosa. Qui troverete le residenze più lussuose, boutique di lusso e ristoranti gourmet. Il Distretto Centrale ospita le amministrazioni e i servizi più popolari tra gli espatriati. SoHo e Lan Kwai Fong ospitano un gran numero di club, bar e ristoranti, rendendoli vivaci di notte. Mid Levels è conosciuta per le sue sistemazioni nuove e moderne. Aberdeen, Admiralty, Stanley e Tsim Sha Tsui sono anche aree residenziali.

Troverai tutti i tipi di alloggio a Hong Kong. Gli appartamenti serviti sono più costosi degli appartamenti medi perché sono arredati. I condomini hanno anche affitti elevati, ma offrono servizi aggiuntivi come palestre o piscine.

Spese di alloggio

Hong Kong è la città con gli affitti più costosi al mondo, secondo uno studio della banca UBS N.B. nel 2018. In media, i prezzi degli appartamenti variano da 5.000 HKD a 15.000 HKD al mese (da 563 a 1.700 euro) a seconda delle dimensioni e della posizione. Per affittare una casa, avrete bisogno di circa HKD 200.000 al mese (22.506 euro). I prezzi pubblicizzati sono di solito pubblicati su base mensile. Non tengono necessariamente conto delle tasse di gestione e delle tasse.

Le spese vengono aggiunte all’affitto. L’acqua, l’elettricità e il riscaldamento costano in genere 2.000 HKD (225 euro). Il “tasso governativo” corrispondente al 5% dell’affitto deve essere pagato ogni trimestre. A seconda dello standard del vostro alloggio, possono essere aggiunti i costi di manutenzione o babysitter.

Trovare e firmare il contratto

Se affitti la tua casa per meno di 3 anni, firmerai un contratto. Nel caso in cui l’uno è più di 3 anni, diventa un contratto di locazione. Incorporare un aggiornamento sui documenti firmati. Considera anche la negoziazione e la registrazione dei termini di partenza, gli avvisi sono di solito da 1 a 3 mesi. Il timbro fiscale necessario per riconoscere il documento ti costerà tra 0,25% e 0,5% del canone annuo.

I social network sono di solito il modo migliore per trovare la tua casa. Dai un’occhiata ai gruppi di espatriati a Hong Kong. Se non trovi la tua felicità, rivolgiti alle agenzie web e immobiliari.

Istruzione

La lingua ufficiale del paese è il cinese (per lo più cantonese, poi il mandarino). Le lezioni sono quindi tenuti in questa lingua. L’inglese è anche una lingua comune e insegnato a scuola.

A Hong Kong, la scolarità è obbligatoria per 9 anni, dai 6 ai 15 anni di età. I bambini sono di solito iscritti all’asilo e imparano a scrivere in tenera età, in modo che possano entrare nelle scuole più rispettabili. Alla fine della scuola primaria, entrano nell’istruzione secondaria secondaria e secondaria superiore per 3 anni ciascuno. Hanno poi superato il BKDEE, equivalente al diploma italiano.

Il sistema educativo di Hong Kong è noto per la sua eccellenza e competitività. La pressione per il successo è molto forte per gli studenti di Hong Kong. Gli insegnanti danno molti compiti da fare a casa. Gli studenti trascorrono in media da 2 a 3 ore al giorno a lavorare da casa dopo la lezione.

Collaboriamo con i più grandi assicuratori del mondo

AIG
V. VV
GAN
Chubb
Mondial assistance
allianz
LLOYD'S
Swisslife
AXA
Mutuaide assistance