Visti e sicurezza in Perù

Qualunque sia il motivo della scelta di andare in Perù, prendi in considerazione la stipula di un’assicurazione di viaggio o un’assicurazione sanitaria per espatriati per te e la tua famiglia. Ciò ti lascerà in pace e ti aiuterà a prevenire rischi finanziari, sanitari e legali imprevisti. Le garanzie relative a rimpatrio, spese ospedaliere, responsabilità civile e altre spese mediche di emergenza sono essenziali, qualunque sia la vostra destinazione.

assicurazione-perù

Sistema politico: Repubblica parlamentare
Capitale: Lima
Area: 1.285.220 km²
Popolazione: 32,17 milioni
Lingue parlate: spagnolo, quechua, aymara
Valuta: Nuevo Sol

Visti Perù

Se sei un cittadino italiano, non hai bisogno di un visto per soggiorni turistici di meno di 90 giorni e transiti (2 giorni), devi solo essere in possesso del tuo passaporto la cui validità copre l’intera durata del tuo soggiorno. È inoltre possibile richiedere un’estensione del soggiorno presso la Direzione migrazione situata a Lima nel quartiere brena di Espana Avenue, cuadra 7.

Ambassade de France à Lima
Avenida Arequipa 3415 – CC 607
San Isidro – Lima
Tél: [511] 215 84 00 – 215 84 02
Fax : [511] 215 84 20

Ambassade du Pérou à Paris
50, avenue Kléber – 75116 Paris
Tél: 01.53.70.42.00
Fax : 01.47.04.32.55
Courriel : perou.ambassade@amb-perou.fr

Vaccini e sicurezza in Perù

Vaccinazione

  • Vaccini e certificati obbligatori: Solo il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è richiesto per i viaggiatori di età superiore ai 6 mesi provenienti da un’area endemica. La vaccinazione contro la febbre gialla è consigliata anche per i viaggiatori nelle zone rurali.
  • Vaccini e certificati raccomandati: Per gli adulti, non dimenticare i vaccini contro il tetano, la poliomielite, l’epatite A e B, la meningite A e C e per i gruppi a rischio: tubercolosi e rabbia. Per i bambini, non dimenticate i vaccini contro la difterite, il tetano, la pertosse, la poliomielite, la tubercolosi, il morbillo, la parotite, la rosolia, l’epatite A e B, la meningite A e C (lunga permanenza per i viaggiatori di 18 mesi), tifo (lungo soggiorno per i viaggiatori di 5 anni e più).
  • Malattie locali: In Perù, le seguenti malattie sono comuni: amebiasi, morsi di ragno, serpenti, pesci e scorpioni, nematodi, colera, febbre gialla, malattia di Chagas (tripanosomiasi), epatite A e B, leishmaniosi, malattie sessualmente trasmissibili, malaria, poliomielite, rabbia, AIDS, tetano, tubercolosi, tifo.

Sicurezza

Assicurazione sanitaria in Perù

Perché ricorrere all’assicurazione sanitaria internazionale quando si viaggia o si vive in Perù? Semplicemente perché la spesa sanitaria raggiunge rapidamente somme molto grandi all’estero. D’altra parte, l’assicurazione malattia è obbligatoria in Perù per poter essere coperta in un ente pubblico o privato. D’altra parte, la garanzia di rimpatrio è un criterio essenziale. In caso di incidente grave, il rimpatrio medico è talvolta necessario al centro medico più vicino o al paese di residenza. A seconda di dove ci si trova al momento dell’incidente, e a seconda della prognosi medica, potrebbe essere necessario noleggiare un elicottero o un aereo medico.

Mondassur vous accompagne dans votre choix d’assurance santé internationale en vous aidant à comparer les différentes offres du marché. Suivant votre profil, nous pourrons vous proposer différentes formules d’assurance voyage, d’assurance étudiant internationale et d’assurance expatriés.

Collaboriamo con i più grandi assicuratori del mondo

AIG
V. VV
GAN
Chubb
Mondial assistance
allianz
LLOYD'S
Swisslife
AXA
Mutuaide assistance