Visti e salute negli Stati Uniti

Qualunque sia il motivo per cui scegli di viaggiare negli Stati Uniti, prendi in considerazione l’acquisto di un’assicurazione di viaggio o di un’assicurazione sanitaria espatriati per te e la tua famiglia. Partirai con tranquillità e potrai prevenire rischi finanziari, sanitari e legali che sorgerebbero inaspettatamente. Le garanzie per il rimpatrio, il ricovero in ospedale, la responsabilità civile e altre spese mediche di emergenza sono essenziali, indipendentemente dalla destinazione. Qual è il prezzo dell’assicurazione sanitaria per gli Stati Uniti? Ottieni un preventivo gratuito online a seconda della tua situazione.

 

assicurazione-stati-uniti-bandiera

Regime politico: Repubblica Federale Presidenziale
Capitale: Washington DC
Superficie: 9.833.517 km²
Popolazione: 327,2 milioni
Lingue parlate: Inglese, Spagnolo
Valuta: Dollaro

 

Visti negli Stati Uniti

Dal 26 ottobre 2005, la dogana ha richiesto la presentazione di un passaporto biometrico. Solo i titolari di tale passaporto e i titolari di un passaporto leggibile a macchina (modello DELPHINE, rilasciato in Francia dal 2001), rilasciato prima del 26 ottobre 2005, saranno esenti dal visto. Pertanto, i titolari di vecchi passaporti modello (non leggibili dalla macchina) saranno soggetti a visto, indipendentemente dalla loro data di emissione, o passaporti leggibili dalla macchina (modello DELPHINE) rilasciati il 26 ottobre 2005 o dopo tale data. Il visto è richiesto anche per qualsiasi soggiorno di più di 90 giorni. La visita temporanea per piacere (tipo “B2”) è valida per tre mesi, senza alcuna estensione possibile.

 

Visti di residenza temporanea (non immigranti)

Esistono molti tipi di visti temporanei per i viaggiatori negli Stati Uniti:

 

  • (B) visitatore: visto d’affari, turismo o cure mediche per un massimo di 6 mesi.
  • (F/M) studente iscritto a una scuola americana e AT SEVIS
  • (J) scambio visitatore, iscritto a un programma di scambio e presso SEVIS
  • (D) membro dell’equipaggio
  • (I) media e giornalisti
  • (E1) Per quanto mi liri con toglie Treaty Trader, un professionista di un paese partner che viaggia per motivi commerciali internazionali.
  • (E2) Trattato Investor, investitore di un paese partner
  • (H, L, O, P, Q, R) lavoratore temporaneo o tirocinante
  • (TN/TD) NAFTA Professional (USMCA)
  • (T) vittima della tratta di esseri umani
  • (U) vittima di reato, che partecipa all’indagine o al perseguimento della persona responsabile.

 

Visti di immigrazione

I visti di ricongiungimento familiare sono: famiglia stretta (IR), famiglia (F), fidanzato (K).

Il cittadino degli Stati Uniti o residente negli Stati Uniti, un membro della tua famiglia, deve completare una petizione per sostenere la domanda di visto. Per i visti familiari IR e F, il modulo I-130 dovrà essere completato per una domanda di emigrato negli Stati Uniti. Per il visto fidanzato (K), il futuro coniuge degli Stati Uniti deve compilare il modulo I-129F per una domanda di visto temporaneo negli Stati Uniti.

Il modulo compilato deve essere inviato a USCIS, il Dipartimento dell’Immigrazione degli Stati Uniti. Oltre alle tasse pagate all’Ambasciata, dovrà essere pagata una tassa di servizio.

Una volta che il modulo è stato elaborato dall’USCIS, riceverai una notifica dall’Ambasciata di Parigi che indica che il tuo file è stato ricevuto dal National Visa Center (NVC).
Registrati sul sito dell’ambasciata, paga la tassa di visto e fissa un appuntamento al servizio consolare. L’intervista sarà poi fatta in inglese e cercherà di determinare le vostre motivazioni per viaggiare negli Stati Uniti. Alla fine del visto, sarete indicati se avete accettato o rifiutato un visto. Se la tua domanda viene accettata, i documenti ti verranno spediti entro 7-10 giorni lavorativi.

Il visto di immigrazione E è per i lavoratori stranieri che desiderano diventare residenti permanenti negli Stati Uniti. Per farlo, il datore di lavoro dovrà compilare una petizione, o modulo I-140, e inoltrarlo a USCIS, il Dipartimento dell’Immigrazione degli Stati Uniti. Una volta che è elaborato dall’USCIS e ricevuto dal National Visa Center (NVC), l’USC (National Visa Center) vi invierà le istruzioni per la compilazione del modulo di immigrazione DS-261.

Saranno richiesti altri documenti: passaporto, foto d’identità, documenti civili (certificato di nascita, certificato di matrimonio, ecc.), certificazione dei fondi disponibili o capacità finanziaria. Quest’ultimo deve dimostrare che sarete in grado di sostenere voi stessi e la vostra famiglia se vi accompagnano negli Stati Uniti. Ti verrà anche chiesto un certificato medico rilasciato da un medico autorizzato.

Registrati sul sito dell’ambasciata, paga la tassa di visto e fissa un appuntamento al servizio consolare. L’intervista sarà poi fatta in inglese e cercherà di determinare le vostre motivazioni per viaggiare negli Stati Uniti. Alla fine del visto, sarete indicati se avete accettato o rifiutato un visto. Se la tua domanda viene accettata, i documenti ti verranno spediti entro 7-10 giorni lavorativi.

Infine, il visto diversità è ottenuto dalla lotteria. Un certo numero di visti sono assegnati a paesi che non hanno ottenuto abbastanza carte verdi nell’anno precedente. Questo è regolarmente il caso in Francia, che permette ai suoi cittadini di partecipare alla lotteria. Pochissimi posti sono concessi, e la selezione alla lotteria non vale la pena accettare il visto. Una volta che le selezioni sono passate, è necessario continuare il processo di richiesta del visto.
Molti articoli che spiegano la lotteria della carta verde sono online sul sito web del nostro partner EuropUSA. Non esitate a consultarli per saperne di più sull’immigrazione della lotteria negli Stati Uniti.

 

Il processo di visto è il seguente:

 

  • La prima cosa da fare è raccogliere tutti i documenti necessari per richiedere un visto. Dipende dal tipo di visto che stai chiedendo. Questi documenti includono il passaporto, Curriculum Vitae, il certificato dei fondi disponibili e le date di viaggio. Il certificato di fondi disponibili dimostra che sarai in grado di sostenerti quando arrivi negli Stati Uniti. Se sei uno studente, porta il tuo I-20 o DS-2019 con il tuo ID SEVIS e l’indirizzo del tuo istituto ospitante. Se viaggiate come lavoratore temporaneo, avrete bisogno del vostro I-129 e delle informazioni e dell’indirizzo del datore di lavoro.
  • Sarà quindi necessario compilare il modulo DS-160 (nella foto) e stampare la pagina di conferma del modulo. Fare clic qui per visualizzare un esempio di modulo DS-160.
  • Una volta fatto questo, crea un account sul sito web dell’ambasciata. Pagare le tasse di visto e fissare un appuntamento per un colloquio con il servizio consolare. Gli appuntamenti sono di solito programmati entro 3-5 giorni, ma questo può richiedere più tempo tra giugno e agosto.
  • L’intervista è fatta in inglese e si concentra sulle tue ragioni per visitare il paese e sui tuoi desideri per il futuro. Si prega di notare che si può essere rifiutato un visto se si indica che si desidera stabilirsi nel paese (immigrazione, non temporaneo). Di solito viene notificato l’accordo o il rifiuto del visto alla fine del colloquio.
  • Il visto viene spedito entro 3-5 giorni lavorativi dopo il colloquio.

La petizione, o modulo I-129, deve essere compilata dal vostro futuro datore di lavoro e inoltrata all’immigrazione negli Stati Uniti entro 6 mesi dalla data di inizio del contratto. Una volta accettata questa richiesta, il datore di lavoro viene informato tramite il modulo I-797.
Durante il colloquio al Servizio Consolare, ti verrà richiesto di presentare la ricevuta della domanda I-129 e il modulo I-797 accettato.

 

Le tariffe del visto dipendono dal tipo di visto richiesto

 

  • Visto senza petizione (B, C, D, F, I, J, M, TN/TD, T, U) – 160 USD
  • Visto con petizione (visto di lavoro: H, L, O, P, Q, R) – 190 USD
  • Visto E (Trader Trattato o Investitore) – 205 USD
  • Visa K (fidanzato o moglie di un cittadino degli Stati Uniti) – 265 USD

Non sono previste tasse di reciprocità per i cittadini francesi. Per verificare le tariffe di reciprocità applicabili al tuo paese, visita il sito web degli Affari Consolari degli Stati Uniti.

Si prega di notare che le tasse per il visto non sono rimborsabili, anche quando si è rifiutato il visto.

Ambasciata italiana a Washington
3000 Whitehaven Street, N.W.
Washington, D.C., 20008
Tel: +1 (202) 612-4400
Fax: +1 (202) 518-2154

Consolato italiano a New York
690, Park Avenue – New York, NY 10065
Tel: 0012127379100
Fax: 0012122494945

Consolato italiano a Miami
4000 Ponce de Leon
Suite 590
Coral Gables
FL33146
Fax: +1 305 374 7945

Consolato italiano a Boston
Boston, MA 02210-2206
600 Atlantic Avenue 17th floor
Boston, MA 02210-2206
Tel: 617 722-9201/2/3
Fax: 617 722 9407

Consolato italiano a Chicago
500 North Michigan Avenue
Suite 1850
Chicago, Illinois 60611
Tel: + 1 (312) 467-1550
Fax: + 1 (312) 467-1335

Consolato italiano a Los Angeles
1900 Avenue of the Stars, Suite 1250
Los Angeles, CA, 90067
Tel: (310) 820-0622
Fax: (310) 820-0727

Consolato italiano a San Francisco
88 Kearny St, Suite 600
San Francisco, CA 94108
Tel. +39 068537551 : (415) 616-4906
admin-francais.san-francisco-fslt@diplomatie.gouv.fr

Consolato italiano a Houston
1330 Post Oak Boulevard, Suite 1950
Houston, Texas 77056
Tel: 713.850.7520
Fax: 713.850.9113

Ambasciata statunitense a Roma
Vittorio Veneto 121 – 00187 Roma
Tel: (+39) 06.46741
Fax: (+39) 06.46741

 

Vaccini e sicurezza negli Stati Uniti

 

Vaccinazione

 

  • Vaccini e certificati obbligatori: Non è richiesto alcun vaccino. Una visita medica è obbligatoria per gli stranieri che chiedono un visto di lunga permanenza negli Stati Uniti. Chiunque abbia una malattia contagiosa (compresi i portatori di HIV) è negato tale visto.
  • Vaccini e certificati raccomandati: Per gli adulti, non dimenticare i vaccini per il tetano, la poliomielite, l’epatite B, la meningite A e C e per i gruppi a rischio: tubercolosi e rabbia. Per i bambini, non dimenticate i vaccini contro la difterite, il tetano, la pertosse, la poliomielite, la tubercolosi, il morbillo, la parotite, la rosolia, l’epatite A e B, la meningite A e C (lunga permanenza per i viaggiatori di 18 mesi), tifo (lungo soggiorno per i viaggiatori di 5 anni e più).

 

Sicurezza

Il territorio degli Stati Uniti è gigantesco e i rischi differiscono enormemente a seconda della regione e degli Stati. Nelle grandi città, devono essere adottate misure di sicurezza per evitare problemi. Si consiglia di informarsi in anticipo sui quartieri per evitare e non camminare da soli di notte per troppo tempo. Il furto di documenti d’identità o carte di credito è comune, a volte con aggressività. Per ulteriori informazioni su ogni città, si prega di visitare il sito web France-Diplomatie.

I rischi di calamità naturali sono molto presenti negli Stati Uniti. Ogni anno uragani, tornado, incendi o terremoti colpiscono gli Stati Uniti e ci sono morti e feriti. In caso di incidente, fare riferimento agli ordini delle forze di sicurezza locali.

 

Assicurazione sanitaria negli Stati Uniti

Perché affidare l’assicurazione sanitaria internazionale quando si viaggia o si risieda negli Stati Uniti? Semplicemente perché la spesa sanitaria raggiunge rapidamente somme molto grandi all’estero. D’altra parte,l’assicurazione sanitaria è obbligatoria negli Stati Uniti per essere coperta in un ente pubblico o privato. D’altra parte, la garanzia di rimpatrio è un criterio essenziale. In caso di incidente grave, il rimpatrio medico è talvolta necessario al centro medico più vicino o al paese di residenza. A seconda di dove ci si trova al momento dell’incidente, e a seconda della prognosi medica, potrebbe essere necessario noleggiare un elicottero o un aereo medico.

Mondassur ti supporta nella scelta dell’assicurazione sanitaria internazionale aiutandoti a confrontare le diverse offerte sul mercato. A seconda del tuo profilo, saremo in grado di offrirti diversi pacchetti assicurativi per studenti ed espatriati: assicurazione viaggio,assicurazione internazionale per studenti e assicurazione espatriati.

 

Altri consigli di viaggio negli Stati Uniti

 

 

Collaboriamo con i più grandi assicuratori del mondo

AIG
V. VV
GAN
Chubb
Mondial assistance
allianz
LLOYD'S
Swisslife
AXA
Mutuaide assistance