Viaggi e assicurazioni in India

Templi, palazzi, sagre, elefanti … Partire per l’India è un cambio di scenario completo, ma prima della partenza è necessario pianificare l’itinerario. Per sfruttare al meglio il tuo viaggio in India, segui la nostra lista di posti da non perdere! Inoltre, considera di stipulare un’assicurazione di viaggio per partire con la massima tranquillità. In effetti, una buona copertura sanitaria ti consentirà di evitare complicazioni finanziarie e legali in caso di incidente. Mondassur ti supporta nella scelta dell’assicurazione di viaggio e ti consiglia sulle diverse offerte disponibili sul mercato, per trovare la formula adatta alla tua situazione e alle tue esigenze.

Assicurazione

Quando andare in India?

A causa delle temperature molto elevate, la stagione migliore per visitare l’India è l’inverno. La stagione inizia da ottobre e termina a febbraio, durante i mesi più freddi.

Luoghi da vedere in India

  • Agra: Questa città vale sicuramente la pena di visitarla, ci sono molti luoghi da non perdere. A partire dal Taj Mahal che è il simbolo dell’India. Poi c’è il Fort Rosso, patrimonio mondiale dell’UNESCO. E infine non perdetevi il palazzo di Fatehpur Sikri.
  • Il Tempio d’Oro di Amritsar: Un tempio coperto è poco conosciuto, eppure è uno dei più belli dell’India.
  • Jaipur: chiamata anche città rosa, è una delle città più vivaci dell’India. Il Palazzo del Vento è il luogo più riconosciuto di Jaipur. Fa parte del Palazzo della Città, utilizzato dall’attuale Maharaja e dalla sua famiglia.
  • Udaipur: La Venezia dell’India: lago, strade strette e vivaci. È la città più romantica dell’India. Da non perdere il suo palazzo in mezzo al lago, che è servito come ambientazione per un film di James Bond.
  • Navigare nel Gange a Varanasi: È una città sacra in India, in particolare il suo fiume. La vita e la morte si mescolano con esso. Morire in questa città è la promessa della vita eterna. Poi i morti vengono portati sulla zattera. Ma gli indiani si lavano anche i vestiti così come se stessi. E ogni sera, una cerimonia, la Puja, vede le acque del fiume coperte di luci, offerte agli dei.
  • Ajanta: Vedrete trenta grotte scavate nelle pareti della scogliera. Queste grotte contengono antichi dipinti buddisti. Sono classificati come Patrimonio dell’Umanità.
  • Il Tempio di Kailash a Ellora: Questo tempio fa parte di un gruppo di 64 monasteri. È il più spettacolare dei templi di Ellora in quanto è stato scavato nella scogliera dalla sua sommità a 6714 metri sul livello del mare. È la più grande struttura monolitica del mondo.
  • Mumbay (o Bombay): La città di Mumbai è un must-see, con un’architettura straordinaria grazie al suo patrimonio inglese. Calore, spazzatura, colori, rumori, odori, disordine, sari, turbanti, saprai di essere in India!
  • Khajuraho: Templi rinomati per le loro sculture e rappresentazioni erotiche, con cose a volte sorprendenti e bizzarre, questo tempio merita una visita!
  • Fortto di Chittogarh: È il più grande contindisco in India con i suoi 700 ettari. Anche le torri della gloria sono molto impressionanti.
  • Parchi nazionali: Ci sono molti parchi nazionali popolari in India. I più noti sono il Parco Nazionale di Keoladeo (per gli uccelli) e il Parco Nazionale di Bandhavgarh (per le tigri del Bengala). Ma anche Rajati, per la sua bellezza e la sua ricca biodiversità e Chambal soprattutto per i coccodrilli.
  • Kumbhalgarh: Il muro più grande del mondo dopo la Grande Muraglia cinese. Si trova vicino a Udaipur. Il suo approccio è superbo, in un paesaggio montuoso e arido.
  • Il Tempio di Minakshi: Un tempio indù situato a Madurai è tra i più importanti in India. Molto importante per gli indù, è sopraffatto da un flusso ininterrotto di fedeli. Questo tempio è caratterizzato dai suoi colori molto vivaci, anche nelle gallerie.
  • Delhi: Un melting pot, la città ospita 15 milioni di persone. Ci sono diverse cose da fare a Delhi: il Tempio di Akshardham, la tomba di Humayun, l’ultimo luogo di riposo di Gandhi e il Minareto di Qutb Minar (il più grande minareto dell’India).

Quale assicurazione di viaggio per l’India?

Naturalmente vorrai vivere pieno di avventure durante il tuo soggiorno in India e a volte le precauzioni che prendi non sono sufficienti. In caso di incidente, i costi dell’assistenza sanitaria e del ricovero in ospedale possono essere molto elevati. Si consiglia vivamente di stipulare un’assicurazione di viaggio in India che ti coprirà per tutto il vostro soggiorno.

Mondassur ti aiuta a scegliere una copertura adatta per il tuo viaggio in India. Ti garantiamo un’assicurazione che soddisferà tutte le tue aspettative e ti permetterà di viaggiare con tranquillità. Richiedi un preventivo gratuito online o contatta i nostri consulenti clienti per telefono, e-mail o WhatsApp.

Collaboriamo con i più grandi assicuratori del mondo

AIG
V. VV
GAN
Chubb
Mondial assistance
allianz
LLOYD'S
Swisslife
AXA
Mutuaide assistance