Assicurazione sanitaria in Cambogia

Qualunque sia la tua situazione e il motivo del tuo soggiorno più o meno lungo in Cambogia: un contratto locale in Cambogia, una nuova opportunità professionale, uno stage, uno scambio universitario o semplicemente una vacanza, è importante pensare a sicuro. Cosa c’è da sapere sul sistema sanitario in Cambogia?

Sei ben assicurato per la Cambogia? Hai pensato ad acquistare l’assicurazione di viaggio Cambogia? Mondassur ti permette di coprire tutti i rischi (salute, rimpatrio, bagagli…) scegliendo un’assicurazione sanitaria internazionale personalizzata e adattata a tutte le tue esigenze.

internazionale-internazionale

Il sistema sanitario in Cambogia

Il sistema sanitario cambogiano è un po’ migliorato, ma qualche anno fa non vi avremmo consigliato di farvi curare lì. Ora è possibile recarsi senza timore presso un medico generico o un ospedale per una diagnosi o un consulto medico. Tuttavia, è fondamentale rivolgersi a istituti privati. Il settore sanitario pubblico si è sviluppato molto meno rispetto al settore sanitario privato, molto più efficiente.

Il Paese, economicamente distrutto dopo la guerra, si è ripreso, ma circolano molte malattie e infezioni, come la malaria, la tubercolosi e la rabbia. Per questo motivo è indispensabile che il vostro programma di vaccinazione sia aggiornato se volete andare in Cambogia, per un espatrio o anche per una vacanza. È importante sapere che in Cambogia più del 20% della popolazione vive al di sotto della soglia di povertà e che più del 65% non beneficia di alcuna copertura sanitaria.

La sicurezza sociale in Cambogia

In Cambogia esiste un sistema di sicurezza sociale chiamato Fondo nazionale di sicurezza sociale. nale chiamato Fondo Nazionale di Previdenza Sociale (FNS). Dal 2017, l’assicurazione contro gli infortuni e le malattie è obbligatoria per tutti i lavoratori di un’azienda con più di un dipendente. Questa legge è obbligatoria per tutte le aziende o stabilimenti e si applica sia ai dipendenti khmer che agli stranieri (espatriati, nomadi digitali ecc.). Tuttavia, questa sicurezza sociale va presa con le pinze, poiché gran parte della popolazione non ne beneficia, a causa della mancanza di mezzi finanziari e di livelli di copertura inadeguati. In pratica, l’NSSF non è così funzionale come appare sulla carta. In effetti, questo sistema di protezione sociale presenta ancora dei difetti.

Come consultare un medico generico o uno specialista in Cambogia?

Per consultare un medico generico o uno specialista in Cambogia che parli inglese o la vostra lingua, si consiglia di rivolgersi a strutture private. In ogni struttura privata troverete almeno un medico di lingua inglese, il che renderà molto più facile la comprensione del paziente e l’ottenimento delle cure più adeguate alla sua situazione. Il governo cambogiano sta lottando contro i falsi medici; nel 2015 il governo ha contato più di 3000 falsi medici che esercitavano illegalmente nel Paese. Per questo motivo è molto importante che un turista, un espatriato, un lavoratore digitale, un pensionato o uno studente si rivolga a ospedali privati per farsi curare.

I costi privati sono più elevati, ma tra pagare di più per un’assistenza di migliore qualità o contrarre una malattia grave come l’HIV, la scelta è presto fatta. È importante stipulare un’assicurazione sanitaria privata che copra l’assistenza sanitaria privata, ma soprattutto per il rimpatrio sanitario, per operazioni o trattamenti pesanti, si consiglia vivamente di farsi curare nei Paesi vicini come Thailandia, Vietnam, Cina, Singapore o talvolta anche nel proprio Paese d’origine. Il costo di un consulto con un medico generico privato è in media di 30 dollari USA.

Ospedali in Cambogia

Sebbene la qualità dell’assistenza in Cambogia sia migliorata negli ultimi anni con l’arrivo di nuove ondate di medici, il settore sanitario pubblico rimane ben al di sotto degli standard internazionali. Infatti, gli ospedali pubblici non garantiscono un’assistenza di qualità, le attrezzature sono obsolete e il personale sanitario non è il più qualificato. Evitate il più possibile di ricorrere all’assistenza sanitaria pubblica, che potrebbe aggravare le vostre complicazioni anziché curarvi. Le cliniche e gli ospedali privati sono di qualità molto più elevata, i medici che vi curano sono laureati nelle migliori università di medicina di tutto il mondo e parlano inglese o una lingua comprensibile. Per tutte le cure standard potete rivolgervi a cliniche private e riceverete un’assistenza che si avvicina il più possibile alla qualità delle cure europee. Tuttavia, per operazioni pesanti o trattamenti medici è possibile essere trasferiti in cliniche straniere, come quelle di Singapore o della Thailandia. È possibile anche il rimpatrio nel Paese d’origine per l’intervento chirurgico. Nelle grandi città si trovano ottimi ospedali privati, come il Royal Phnom Penh Hospital.

Il Dipartimento di Emergenza in Cambogia

All’arrivo in Cambogia è importante sapere dove si trova la propria ambasciata. In caso di emergenza, dovete contattare la vostra ambasciata il prima possibile. Per raggiungere un’ambulanza, comporre il numero 119; sarete rimpatriati in un ospedale vicino alla vostra posizione e, a seconda della vostra situazione, potrebbe esservi offerto un rimpatrio medico in un Paese straniero per le cure, come Bangkok o Ho Chi Minh.

Farmacie in Cambogia

Ci sono catene di farmacie come Ucare Pharmacy nelle città più popolari della Cambogia: Siem Reap, Phnom Penh, Kep, Kampot e Ta Khamau. Queste farmacie sono aperte dalle 8.00 alle 22.00 e in ognuna di esse è presente almeno un farmacista in grado di consigliarvi e di rispondere alle vostre domande. Troverete anche molte gamme di prodotti di parafarmacia che sono molto di moda nel regno. Inoltre, nelle farmacie locali troverete tutti i farmaci venduti in Europa. Tuttavia, esistono molti prodotti contraffatti, quindi si raccomanda vivamente di recarsi in farmacie affidabili come U-Care o Pharmacie de la Gare.

Cure dentali in Cambogia

L’assistenza odontoiatrica in Cambogia è di qualità abbastanza buona nel settore privato e meno costosa che in Europa o in Nord America. In Cambogia si è sviluppato un turismo medico intorno alle cure dentistiche, che sono molto più accessibili rispetto ai Paesi occidentali. Una semplice pulizia dei denti può costare 20 dollari. Un impianto dentale costa in media meno di 1000 dollari USA.

Fisioterapia in Cambogia

La fisioterapia in Cambogia si sta sviluppando, e si possono trovare fisioterapisti abbastanza facilmente nelle principali città della Cambogia. Esiste un’associazione di fisioterapia cambogiana, membro della World Physiotherapy: Cambodian Physiotherapist Association. Sarà possibile consultare un fisioterapista senza doversi rivolgere a un medico generico. Durante una seduta con un fisioterapista, potrete beneficiare di molti metodi praticati anche nei paesi occidentali, come ad esempio:

  • Fisioterapia generale ;
  • Terapia occupazionale;
  •  Logopedia;
  • Terapia manuale;
  • Agopuntura.

In una clinica privata, pagherete in media 50 dollari per la prima seduta. Le sessioni successive saranno più economiche, al prezzo di circa 40 dollari USA.

L’oftalmologia e l’assistenza ottica in Cambogia

Nelle grandi città è possibile rivolgersi a un oculista e a un ottico con una certa facilità. Tuttavia, in campagna sono più rari e non è consigliabile recarsi da piccoli ottici o oculisti. Potrebbero non avere l’attrezzatura necessaria per offrirvi un esame completo o un paio di occhiali perfettamente adatti alla vostra vista. Il costo di un paio di occhiali è molto più basso che in Europa o in Nord America. In media, per un paio di occhiali da vista si dovrebbe pagare meno di 50 dollari USA (esclusi i marchi di lusso, anche se gli occhiali saranno comunque più economici che in Europa/Nord America). Un buon paio di occhiali da sole con un indice UV che vi protegga davvero dal sole costerà circa 100 dollari.

Maternità in Cambogia

Se volete partorire in Cambogia, è molto importante prendere molto sul serio il reparto maternità e scegliere dove partorire. La Cambogia ha uno dei tassi di mortalità materna e infantile più alti dell’Asia. È essenziale che la gravidanza e il parto siano gestiti in un ospedale privato per poter usufruire dei migliori ostetrici e delle migliori strutture mediche del Paese. È meglio non correre rischi, quindi prima della gravidanza stipulate un’assicurazione sanitaria privata che vi coprirà dai costi più elevati delle cure private. Nel settore pubblico, non tutte le ostetriche sono formate alle moderne tecniche di parto ed eseguono solo parti tradizionali. Tuttavia, queste tecniche non funzionano come le moderne tecniche praticate negli ospedali europei. Un altro fattore è la distanza geografica in cui ci si trova quando si sta per partorire.

È importante che abbiate pianificato tutto per tempo, in modo da evitare spiacevoli sorprese nel grande giorno. Potreste trovarvi a dieci chilometri dall’ospedale in cui dovrete partorire, ma l’accesso all’ospedale potrebbe essere estremamente complicato, il che potrebbe rendere il viaggio molto più lungo.
Il parto cesareo è molto comune in Cambogia, quindi se desiderate avere un parto vaginale, assicuratevi di informare il vostro ostetrico. Nel settore privato, in una piccola clinica o ospedale, il costo può aggirarsi intorno ai 600 dollari. In una clinica privata o in un ospedale rinomato, la tariffa può essere di 1500 dollari o più.

Pediatria in Cambogia

La pediatria in Cambogia è molto poco sviluppata a livello nazionale, e per questo motivo ci sono molti programmi di aiuto internazionali che operano nel Paese. Esistono tuttavia ospedali specializzati per i bambini, come l’ospedale pediatrico Kantha Bopha IV di Phnom Penh. Questo ospedale è gratuito per i khmer, quindi i tempi di attesa sono molto lunghi. Potete far visitare il vostro bambino presso una clinica o un ospedale privato, come il Policlinico Internazionale di Khema, dove il vostro bambino sarà curato senza che voi dobbiate preoccuparvi. Per gli interventi più gravi, si raccomanda il rimpatrio sanitario a Singapore, in Vietnam, in Thailandia o in Cina per il ricovero in un ospedale più attrezzato.

Quali vaccinazioni devo fare prima di trasferirmi in Cambogia?

Prima di espatriare in Cambogia, è indispensabile che il libretto delle vaccinazioni sia aggiornato con i seguenti vaccini:

  • Epatite A ;
  • Epatite B
  • Rabbia ;
  • Tifo ;
  • Encefalite giapponese.

È importante specificare che esiste il rischio di malaria, trasmessa principalmente nelle aree rurali forestali e costiere. Intorno a Phnom Penh, lago Tonle Sap. Si raccomanda vivamente di proteggersi quando si fa sesso in Cambogia, poiché il tasso di AIDS è il più alto dell’Asia. Infine, ricordate di proteggervi dalle punture di zanzara indossando abiti larghi e applicando un repellente per zanzare sulle parti del corpo esposte.

Perché acquistare un’assicurazione sanitaria internazionale in Cambogia?

In primo luogo, sebbene il settore sanitario pubblico e l’NSSF si stiano sviluppando in Cambogia, la qualità dell’assistenza è lungi dall’essere sufficiente; è indispensabile stipulare un’assicurazione sanitaria privata per potersi curare nel settore privato senza bruciare tutti i propri risparmi.
Gli ospedali pubblici in Cambogia sono sovraffollati e, poiché sono gratuiti o molto economici, la maggior parte della popolazione vi si reca. A causa della mancanza di scelta, i khmer devono affrontare condizioni non igieniche e tempi di attesa estremamente lunghi per le cure.

In generale, sia nel settore pubblico che in quello privato, gli ospedali possono essere sprovvisti di attrezzature mediche per determinate operazioni o trattamenti pesanti. Per questo motivo, a volte è necessario il rimpatrio in un Paese vicino per ricevere le cure in un ospedale più attrezzato. Tuttavia, questi frequenti rimpatri medici sono molto costosi, per cui è essenziale stipulare un’assicurazione sanitaria per l’espatrio che copra anche il rimpatrio medico.

Quale assicurazione sanitaria internazionale privata acquistare in Cambogia e per chi?

Qualunque sia il vostro profilo, la stipula di un’assicurazione sanitaria privata sarà un vantaggio per il vostro espatrio. Che siate imprenditori, turisti, dipendenti espatriati, pensionati, nomadi digitali o studenti, è importante che la vostra salute sia una priorità nel Regno.

  • Se vi recate in Cambogia per turismo, vi consigliamo di stipulare un’assicurazione di viaggio Travel Pass che vi coprirà le spese sanitarie durante il vostro soggiorno. La Cambogia ha un tasso estremamente elevato di incidenti stradali, punture di zanzare, morsi di animali selvatici, intossicazioni alimentari e infezioni sono comuni nel Regno. Si consiglia vivamente di stipulare un’assicurazione sanitaria privata per tutelarsi dai costi dell’assistenza sanitaria privata, in modo da poter essere curati nelle migliori condizioni possibili in caso di eventi. Inoltre, la copertura privata vi permetterà di essere coperti per l’intera durata del vostro soggiorno e all’estero alle stesse tariffe se intendete visitare altri Paesi nello stesso periodo.
  • Che siate dipendenti all’estero o investitori, è essenziale che stipuliate un’assicurazione sanitaria privata per l’espatrio per tutelarvi dai costi dell’assistenza sanitaria privata. Inoltre, in caso di situazione grave, è molto probabile che verrete rimpatriati in un Paese vicino per essere operati in condizioni migliori. La Cambogia non vi offrirà le migliori cure mediche del sud-est asiatico, per non parlare della presenza di molti falsi medici che dovrebbero essere evitati. Questi medici impostori possono trasmettervi malattie gravi durante i loro consulti a causa della mancanza di igiene e di rigore.
  • Come nomade digitale, un’assicurazione internazionale privata è molto vantaggiosa per il vostro status. Infatti, qualunque sia il vostro viaggio all’estero, sarete assicurati alle stesse tariffe elevate in ogni Paese, senza alcuna differenziazione. Con la vostra assicurazione privata internazionale Gold Nomad potete godervi l’espatrio senza problemi di previdenza sociale o di mutua.

Collaboriamo con i più grandi assicuratori del mondo

AIG
V. VV
GAN
Chubb
Mondial assistance
allianz
LLOYD'S
Swisslife
AXA
Mutuaide assistance