Quali sono le soluzioni per affermarsi in Francia?

L’internazionalizzazione è una vera sfida e contrariamente alla credenza popolare non sempre si traduce in successo. Una strategia di internazionalizzazione è un processo lungo e complesso che mobilita le diverse risorse di un’azienda. Per garantirne il successo, è essenziale saperlo preparare. Ciò richiederà di chiedersi quale forma dovrebbe assumere. La società può scegliere tra diverse possibilità come la creazione di una filiale oppure un semplice ufficio di collegamento nel paese estero.

esperienza internazionale

Quali forme scegliere per la sua attuazione?

La scelta di un metodo di attuazione dipende da molti fattori, deve essere scelta in base agli obiettivi fissati dall’azienda, alle sue risorse umane e finanziarie e alla sua volontà di internazionalizzare.

La creazione di un ufficio di collegamento

Questo metodo di implementazione raggiunge l’obiettivo di raccogliere informazioni, perché consente a un’azienda di creare contatti sul posto, di raccogliere tutti gli elementi necessari per una futura collaborazione. Tuttavia, questo status è limitato nella misura in cui la società non può vendere i suoi prodotti o servizi. Questo metodo di attuazione non ha alcuno scopo commerciale. Il vantaggio dell’ufficio di collegamento è che non ha una propria esistenza, il che significa che gli oneri sono deducibili dai risultati della società madre.

Come posso crearlo? Per creare un ufficio di collegamento, è sufficiente un’unica dichiarazione di esistenza con la Camera di commercio e l’industria.

La creazione di un ramo

Un ramo è un’estensione geografica della società madre. In questo senso, questo tipo di ubicazione consente la commercializzazione nel paese dei prodotti della casa madre. A differenza di un ufficio di collegamento, la succursale è considerata fiscalmente come un’istituzione stabile senza autonomia legale e senza attività. Se il paese della società madre non ha firmato una convenzione internazionale, essa può essere soggetta al principio della doppia imposizione tra i paesi dell’OCSE (Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico).

Come posso crearlo? Le formalità non sono sostanziali e differiscono per paese. La succursale dovrà essere pubblicizzata nel registro degli scambi e delle imprese presso la sua sede. La società madre dovrà nominare un dirigente di succursale che deve avere la carta di soggiorno che menziona la sua attività a meno che non faccia parte dello Spazio economico europeo.

La controllata

Si tratta di un metodo di attuazione che consente a una società madre di commercializzare i propri prodotti in modo indipendente e con una persona giuridica, e quindi la personalità giuridica. La controllata, a differenza della succursale, agisce a proprio nome, è fiscalmente autosufficiente e dispone di propri beni. Il metodo fiscale corrisponde alle leggi fiscali in vigore nel suo paese di stabilimento. La creazione di una filiale consente all’imprenditore di isolare le proprie attività al fine di assumersi il minor rischio di disavanzo possibile. Uno dei principali vantaggi della controllata è che protegge la casa madre in caso di guasto.

Come posso crearla? Ci sono due possibili soluzioni:

  • 1° metodo: Creare una nuova società nel suo paese di attività. Un processo lungo e costoso, ma che permette all’azienda di adottare il miglior status legale per l’azienda.
  • 2° metodo: Assumere una società straniera. La società può partecipare a un buyout di una società locale attraverso acquisti di azioni, dalla sottoscrizione ad un aumento di capitale.

Collaboriamo con i più grandi assicuratori del mondo

AIG
V. VV
GAN
Chubb
Mondial assistance
allianz
LLOYD'S
Swisslife
AXA
Mutuaide assistance