Assicurazione espatriata in Thailandia

Qualunque sia la tua situazione e qualunque sia il motivo del tuo soggiorno in Thailandia: un nuovo distacco, una nuova opportunità professionale, uno stage, uno scambio universitario o semplicemente una vacanza, è importante pensare all’assicurazione. Cosa c’è da sapere sul sistema sanitario in Thailandia? Vi diciamo tutto!

Prima di partire per la Thailandia, hai pensato di stipulare un’assicurazione sanitaria per la Thailandia? Mondassur vi permette di coprire tutti i vostri rischi (salute, rimpatrio, bagagli…) scegliendo un’assicurazione sanitaria internazionale personalizzata e adatta a tutte le vostre esigenze.

 

assicurazione-medica-viaggio

Il sistema sanitario in Thailandia

Il sistema sanitario in Thailandia è composto da un settore pubblico e uno privato. A differenza del sistema sanitario europeo, per consultare un medico bisogna andare in ospedale, non ci sono medici privati indipendenti. Questo è il motivo per cui l’accesso alle cure negli ospedali pubblici è un vero vincolo in Thailandia. Sono affollati di pazienti tutto il tempo a causa del fatto che tutti i cittadini thailandesi vanno in questi ospedali ogni volta che hanno bisogno di cure mediche. I tempi di attesa sono estremamente lunghi. Per non parlare dell’introduzione della copertura sociale universale che rimborsa parzialmente l’assistenza sanitaria di base per i thailandesi. Nel settore privato, la qualità delle cure è molto migliore, i tempi di attesa sono molto più brevi, le attrezzature mediche sono più avanzate tecnologicamente e il personale sanitario più qualificato. Tuttavia, il costo delle cure mediche è molto costoso, e la maggior parte della popolazione locale thailandese non può permetterselo. Pertanto, se vuoi espatriare in Thailandia, è essenziale che tu stipuli un’assicurazione sanitaria internazionale per coprirti dalle spese mediche thailandesi e avere accesso all’assistenza sanitaria privata.

Come funziona il sistema sanitario in Thailandia?

Dal 2002, il governo thailandese ha approvato una legge di copertura sanitaria universale che permette a molti thailandesi di essere assicurati. Molti assicuratori offrono una copertura sanitaria universale ai loro dipendenti. Ci sono tre schemi in Thailandia che coprono più di tre quarti della popolazione:

  • Il Civil Servants Health Insurance Scheme (CSMBS) fornisce una copertura sanitaria per i dipendenti pubblici thailandesi e i loro familiari (fino a 3 bambini)
  • Il sistema di sicurezza sociale (SSS) è finanziato dai contributi di sicurezza sociale dei lavoratori, degli assicurati o dei datori di lavoro, più i contributi aggiuntivi del governo.
  • Copertura universale (CHU): introdotta nel 2001 e gestita dall’Ufficio Nazionale della Sicurezza Sanitaria e implementata dal Ministero della Salute Pubblica, con una rete di più di 950 ospedali e quasi 10.000 centri sanitari in tutto il paese. Questa copertura universale è principalmente rivolta ai cittadini thailandesi non coperti dal sistema di sicurezza sociale per il settore privato e dal CSMBS per il settore pubblico

Quali vaccinazioni dovrei fare prima di trasferirmi in Thailandia?

Prima del suo espatrio in Thailandia, è fortemente raccomandato di controllare con il suo medico per aggiornare tutti i vaccini necessari per il suo espatrio:

  • Considerare la necessità di vaccinarsi contro l’epatite A e la febbre tifoidea come un obbligo;
  • Controlla che i tuoi vaccini universali siano aggiornati: DTPP ed epatite B;
  • Controlla che i tuoi vaccini universali siano aggiornati: DPTD ed epatite B; e i vaccini contro la difterite, il tetano e la polio.
  • Dovrebbe anche essere vaccinato contro la rabbia come misura preventiva.

Inoltre, si sconsiglia vivamente di bere acqua di rubinetto e di mangiare cibo crudo.

Come consultare un medico generico o uno specialista in Thailandia?

Per consultare un medico generico in Thailandia, dovrai andare in ospedale, non ci sono medici generici indipendenti. Se vuoi ottenere un consulto con un medico generico potresti incontrare delle difficoltà perché c’è una carenza di medici generici in Thailandia. Se volete ottenere una consultazione nel settore pubblico, i tempi di attesa possono essere abbastanza lunghi, dato che più dell’80% della popolazione è trattata nel settore pubblico. È quindi essenziale stipulare un’assicurazione sanitaria internazionale privata per coprire i costi privati più costosi. In media, il costo di una consultazione medica in un ospedale privato è di circa 1500 baht o 45 dollari.
Per consultare un medico specialista, dovrai andare in un ospedale come faresti per un medico generico. A differenza degli ospedali occidentali, di solito è possibile vedere uno specialista senza essere prima indirizzati da un medico di famiglia. Le consultazioni con gli specialisti sono gratuite.
In alternativa, puoi contattare la tua ambasciata per ottenere un riferimento ai medici che parlano la tua lingua in Thailandia.
L’equivalente del paracetamolo in Thailandia è il panadol e costa 0,19 dollari o 6 baht per 500 mg di unità.

Assistenza pediatrica in Thailandia

Ci sono molti ospedali in Thailandia che hanno un reparto pediatrico ben sviluppato e possono offrire un’assistenza pediatrica completa per i vostri bambini, dalle vaccinazioni al trattamento medico per alcuni sintomi pediatrici. Per consultare un pediatra in Thailandia, puoi prendere un appuntamento in un ospedale o in una clinica con un reparto pediatrico. Inoltre, puoi consultare il sito web dell’ambasciata del tuo paese in Thailandia, che può raccomandare i pediatri espatriati.

Il servizio di emergenza in Thailandia

Il numero di emergenza è il 911, che vi reindirizzerà a un centro di emergenza con polizia, pompieri e ambulanza a seconda della vostra situazione. La segreteria telefonica che prende la vostra chiamata è in inglese, il che è un vero vantaggio per farvi capire più rapidamente.
Per contattare un’ambulanza pubblica in Thailandia, comporre il numero 1669.
Per contattare un’ambulanza pubblica a Bangkok, comporre il numero 1646.
Se vuoi contattare un’ambulanza privata (servizio disponibile solo a Bangkok) componi 1724 o 1719. Il servizio di ambulanza privata vi assisterà più rapidamente di un’ambulanza pubblica. Tuttavia, le tariffe delle ambulanze private saranno più alte, quindi assicuratevi di avere un po’ di soldi sulla vostra linea telefonica, perché anche contattare un’ambulanza privata ha un costo.
Ogni servizio medico di emergenza dovrebbe avere un operatore sanitario che parli inglese.

Alcuni esempi di ospedali popolari in Thailandia

Uno degli ospedali simbolo della Thailandia è il Bumrungrad Hospital di Bangkok. È uno dei migliori ospedali dell’Asia ed è una destinazione popolare per il turismo medico. L’ospedale ha una tecnologia all’avanguardia e personale sanitario qualificato, tra cui un gran numero di medici internazionali, formati in tutto il mondo. Accreditato dalla Joint Commission International per il trattamento di molte malattie nel campo della cardiologia, ictus, malattie renali croniche e diabete.
Il Krabi Nakharin Hospital di Krabi è anche accreditato dalla Joint Commission International. L’ospedale ha un servizio di lusso con diversi tipi di camere (VIP, deluxe, superior ecc…). Attrezzature all’avanguardia altamente sviluppate e un dipartimento di emergenza che può ospitare molti pazienti.
La maggior parte degli ospedali più famosi in Thailandia sono a Bangkok, per esempio Phyathai 2 International Hospital, Bangpakok International Hospital, First Fertility Hospital.

Esempi di prezzi medi per le cure mediche in Thailandia

Questi prezzi sono relativi agli ospedali privati, negli ospedali pubblici il costo delle cure mediche sarà più economico ma di qualità inferiore e con tempi di attesa molto più lunghi.

  • Appendicectomia: $4000
  • RISONANZA MAGNETICA: 300 DOLLARI
  • Ecocardiografia: $190
  • Impianto dentale: $1720

Cure dentali in Thailandia

Le cure dentali in Thailandia rivaleggiano con quelle di Singapore (vedi scheda informativa).
Esempi di prezzi per le cure dentali in Thailandia all’ospedale di Bangkok:

  • Consultazione dentale standard: tra $45 e $60
  • Estrazione chirurgica dei denti: tra 90 e 215 dollari

Per consultare un dentista in Thailandia, puoi prendere un appuntamento sul loro sito web. Per scegliere un buon dentista, puoi fare riferimento alle testimonianze degli espatriati o contattare altri espatriati in Thailandia che possono raccomandare un buon dentista.

Maternità in Thailandia

Se sei un’espatriata e sei incinta in Thailandia, questa è una buona notizia. La natura del paese è favorevole alla nascita e alla crescita. La tua gravidanza sarà sicuramente meno stressante grazie alle condizioni di vita più semplici in Thailandia e al clima più adatto. Ti consigliamo di andare in un ospedale o in una clinica privata. Potrai avere la tua gravidanza monitorata da un ostetrico o un ginecologo che ti visiterà ogni settimana all’inizio della gravidanza. La tariffa media per una consultazione con un’ecografia è di 3000 bath o 92 dollari.
Durante il parto, sarete ricoverati in media da 2 a 4 giorni. A seconda dell’ospedale che scegliete e del tipo di parto (naturale o cesareo) pagherete tra 40.000 bath e 140.000 bath, cioè tra 1220 e 4300 dollari. In Thailandia, come in Sudafrica (vedi scheda), i parti cesarei sono molto frequenti. Tuttavia, alcuni medici del Bumrungrad Hospital raccomandano il parto naturale, che è raccomandato.
Infine, dovrai registrare il tuo bambino presso le autorità del tuo paese d’origine entro 30 giorni. Se tuo figlio nasce in Thailandia e uno dei suoi genitori è thailandese, erediterà direttamente la nazionalità. Tuttavia, all’età di 18 anni, se il bambino ha due nazionalità, dovrà scegliere perché la Thailandia non permette la doppia nazionalità.

Perché stipulare un’assicurazione sanitaria internazionale privata in Thailandia?

È altamente raccomandato stipulare un’assicurazione sanitaria internazionale privata in Thailandia. C’è un sistema di sicurezza sociale locale, ma copre solo l’assistenza sanitaria nel settore pubblico. In Thailandia, l’unico modo per vedere un medico generico è andare in ospedale. Nel settore pubblico, sarà molto difficile ottenere una semplice consultazione con un medico generico, dato che la maggior parte della popolazione tailandese cerca cure solo nel settore pubblico. Gli ospedali sono affollati, i tempi di attesa sono lunghi e la qualità delle cure è media. C’è un enorme divario tra il settore sanitario pubblico e quello privato in termini di qualità delle cure, qualificazione del personale sanitario, tecnologia delle attrezzature e delle infrastrutture. Tutti i thailandesi che possono permettersi di stipulare un’assicurazione sanitaria privata usano solo l’assistenza sanitaria privata.

Quale assicurazione sanitaria privata internazionale per la Thailandia e per chi?

La nostra assicurazione sanitaria privata internazionale è vantaggiosa per qualsiasi tipo di profilo. La loro copertura internazionale è più vantaggiosa qualunque sia la ragione del vostro soggiorno in Thailandia, che sia per i vostri studi, un’opportunità professionale o la vostra pensione:

  • Se sei uno studente in Thailandia, in scambio per pochi mesi o per tutta la durata dei tuoi studi, è essenziale stipulare una polizza di assicurazione sanitaria privata GoldStudent, perfettamente adatta alla tua situazione.
  • Se sei un imprenditore, un espatriato o un lavoratore nomade, sicuramente viaggerai in Thailandia ma anche in Asia. Ecco perché, quando si viaggia all’estero, si dovrebbe assolutamente essere coperti.
  • Se sei un pensionato, per ottenere un visto OA, è obbligatorio stipulare un’assicurazione sanitaria che ti copra per i costi di ospedalizzazione Covid fino a 100.000 dollari. La nostra assicurazione sanitaria internazionale privata GoldExpat copre i costi di ospedalizzazione Covid fino al 100%.

È essenziale che tu stipuli una polizza di assicurazione sanitaria privata GoldExpat prima della tua partenza per la Thailandia.

Collaboriamo con i più grandi assicuratori del mondo

AIG
V. VV
GAN
Chubb
Mondial assistance
allianz
LLOYD'S
Swisslife
AXA
Mutuaide assistance