Assicurazione sanitaria in Marocco

Qualunque sia la tua situazione e la ragione del tuo soggiorno più o meno lungo in Marocco: una nuova posizione lavorativa, una nuova opportunità professionale, uno stage, uno scambio universitario o semplicemente una vacanza, è importante pensare ad assicurarsi. Cosa c’è da sapere sul sistema sanitario in Marocco?

assicurazione-medica-viaggio

Le disuguaglianze nel sistema sanitario marocchino

Il sistema sanitario marocchino ha un settore pubblico e uno privato. Il settore pubblico comprende più di 2500 centri di assistenza sanitaria primaria e circa 150 ospedali pubblici. Il settore privato è più sviluppato e consiste in oltre 6500 studi privati e più di 430 cliniche situate principalmente nelle aree urbane e nel nord del Marocco. I funzionari e i dipendenti del settore pubblico sono coperti dalla Caisse Nationale des Organismes de Prévoyance Sociale (CNOPS) e l’altra parte dei dipendenti del settore privato è coperta dalla Caisse Nationale de la Sécurité Sociale (CNSS) e soggetta all’assicurazione sanitaria obbligatoria.
Il sistema sanitario marocchino manca di risorse umane, con meno di un medico ogni 1000 abitanti. La mancanza di investimenti statali nella sanità è un vero e proprio freno allo sviluppo di questo settore, nonostante l’introduzione nel 2012 dell’assicurazione sanitaria obbligatoria per i marocchini più poveri (RAMED).
La qualità dell’assistenza e le disuguaglianze nell’accesso ai servizi, in particolare tra le grandi città e le regioni più rurali, sono notevoli in Marocco. Molti ospedali pubblici sono in uno stato deplorevole e non sono in grado di ricevere o curare i pazienti. Il 95% dei marocchini con assicurazione sanitaria preferisce senza esitazione farsi curare nelle cliniche private, dove il servizio e la qualità delle cure non sono paragonabili a quelli del settore pubblico. Se avete intenzione di soggiornare in Marocco come studenti in scambio, espatriati o pensionati, è essenziale che stipuliate una polizza di assicurazione sanitaria internazionale privata che vi copra per le spese sanitarie del settore privato.

Assicurazione locale in Marocco

Nel 2005 e nel 2011, il governo marocchino ha introdotto due schemi di assicurazione medica di base: l’assicurazione sanitaria obbligatoria di base (AMO) e lo schema di assicurazione medica (RAMED). RAMED copre la parte più povera della popolazione per consentire l’accesso all’assistenza sanitaria anche ai più poveri che non possono beneficiare dell’AMO. Nel 2005, solo il 16% della popolazione aveva una copertura sanitaria di base, mentre nel 2020 sarà circa il 70%, vale a dire 25 milioni di beneficiari dell’assicurazione sanitaria e 11 milioni di beneficiari del programma di assistenza medica. L’obiettivo del governo è di raggiungere il 100% dei beneficiari, ovvero l’intera popolazione marocchina assicurata.
L’AMO copre le cure ambulatoriali, i ricoveri ospedalieri, le cure dentistiche, la maternità, le cure ottiche, le cure paramediche, il trattamento a lungo termine delle malattie e le prestazioni per i bambini di età inferiore ai 12 anni. Tuttavia, l’accesso alle cure offerte da queste assicurazioni di base è limitato al settore sanitario pubblico.
L’AMO rimborsa :

  • Dispositivi medici al 100%;
  • Ricovero ospedaliero al 100%;
  • Farmaci generici al 90%;
  • Cure dentistiche (con un massimale di 3000 dh all’anno)
  • Assistenza ottica: montature a 400 dh, lenti standard a 400 dh e lenti progressive a 800 dh.

Consultare un medico di base in Marocco

Per consultare un medico in Marocco, potete innanzitutto chiedere ad amici e parenti se hanno un medico di base da consigliare. Altrimenti, ci sono molti siti web che elencano i medici per città e suggeriscono di consultare un medico della stessa zona. Vi consigliamo di contattare la vostra ambasciata o di informarvi sul loro sito web e di contattare i consulenti medici che vi metteranno in contatto con un medico di base.
In Marocco è possibile consultare un medico specialista senza necessariamente recarsi prima dal medico di famiglia. Tuttavia, vi consigliamo vivamente di fissare prima un appuntamento con un medico di base, che saprà consigliarvi meglio se avete bisogno del parere di uno specialista. Questo vi consentirà di avere due pareri medici nel caso in cui il consulto si concluda con un’operazione importante.
In media, ecco quanto costa un consulto con un :

  • Medico generico in un ambulatorio: tra 100 e 200 dh
  • Medico di base a domicilio: più di 150 dh
  • Specialista in ufficio: da 150 a 300 dh
  • Specialista a domicilio: 300 dh

Panoramica dei costi medici medi in Marocco

Il costo delle cure mediche in Marocco è molto basso rispetto a quello europeo. Si tratta di un’arma a doppio taglio per chi desidera rimanere in Marocco o trasferirsi all’estero. In effetti, i costi sono molto più bassi, ma l’assistenza ricevuta sarà di qualità inferiore.

  • Raggi X: 800 dh
  • Esame del sangue + analisi: 300 ore
  • Scanner: 1250 ore
  • Ricovero (1 notte + assistenza infermieristica + pasti e TV) in camera singola: 800 dh
  • Terapia intensiva: 3000 dh
  • Ricovero in camera sterile: 1000 dh

Panoramica dei prezzi medi per un dentista in Marocco

Il prezzo di una prima consultazione con un dentista in Marocco è solitamente di 500 dh. Una prima consultazione per un impianto dentale in Marocco della durata di 15 minuti costa 700 dh. Per una radiografia intraorale vengono solitamente addebitati 700 dh. Per l’inserimento di una corona su un impianto dentale esistente, a seconda del tipo di impianto scelto, è necessario prevedere un costo di 5000 dh. Un’otturazione dentale costa spesso tra i 400 e i 700 dh. Per un’estrazione dentaria si può arrivare a pagare tra i 400 e i 600 dh o addirittura fino a 1000 dh in una clinica privata. Una cavità costa tra i 600 e gli 800 dh.

Il servizio di emergenza in Marocco

In caso di emergenza, componete il 15 o il 150 e sarete reindirizzati a una piattaforma che vi metterà in contatto con i vigili del fuoco o il servizio di ambulanza, che vi invierà un servizio adatto al vostro messaggio di allarme. Quando inviate il vostro messaggio di allerta, siate il più precisi possibile, in modo che la vostra situazione possa essere studiata il più rapidamente possibile. Il numero Samu è 141, ma questo numero è riservato ai pazienti con sintomi respiratori, febbre e tosse.

Ospedali in Marocco

Esistono forti disparità tra le strutture mediche degli ospedali pubblici e delle cliniche private, più o meno accentuate a seconda della regione. C’è 1 letto d’ospedale ogni 1000 abitanti, 1 medico ogni 12.000 abitanti, 1 centro sanitario ogni 10.000 abitanti e 1 infermiere ogni 1000 abitanti.

Reti di assistenza sanitaria in Marocco

Il numero di medici nel settore privato è superiore a quello del settore pubblico, mentre il settore pubblico fornisce assistenza all’85% della popolazione.

Quali vaccinazioni devo fare prima di partire per il Marocco per un soggiorno o un espatrio?

Prima di partire per il Marocco, è importante che il libretto delle vaccinazioni sia aggiornato, comprese le dosi di richiamo per l’epatite A e l’epatite b. È inoltre necessario essere vaccinati contro la rabbia e il tifo; in Marocco non ci sono casi di malaria. Non ci sono vaccinazioni obbligatorie, ma è impossibile entrare nel Paese senza un libretto di vaccinazione internazionale che attesti l’avvenuta vaccinazione.

Assistenza paramedica in Marocco

È possibile accedere facilmente a qualsiasi tipo di assistenza paramedica nelle principali città del Marocco. Ci sono molti specialisti che potranno prendersi cura di voi; per sceglierli, vi consigliamo ancora una volta di chiedere in giro o di informarvi presso la vostra ambasciata. Ecco alcuni esempi dei costi medi delle consultazioni con alcuni professionisti paramedici in Marocco:

  • Logopedista: da 150 a 200 dh a Rabat e 300 dh a Casa.
  • Osteopata: prezzi liberi tra 350 e 500 dh
  • Ottico: tra 200 e 300 dh
  • Ginecologo: tra 200 e 250 dh

Maternità in Marocco

Siete in Marocco a tempo indeterminato o espatriate e siete incinte e vi chiedete dove trascorrere la vostra maternità? Tra il suo paese e il Marocco? In questo articolo scoprirete tutto quello che c’è da sapere sulla maternità in Marocco in una clinica privata.

Il monitoraggio della gravidanza in una clinica privata è molto simile al monitoraggio della gravidanza in Europa. Vi saranno somministrati diversi esami per controllare la salute del bambino durante tutta la gravidanza. Ciò che può essere leggermente diverso è che il ginecologo può essere in grado di eseguire le ecografie da solo e può avere la sua attrezzatura ecografica.

Sappiate che l’ostetricia è quasi inesistente in Marocco, quindi dovrete cercare voi stesse una persona specializzata nella preparazione al parto, poiché non troverete un’ostetrica che vi prepari al parto in clinica. Il vostro ginecologo, che vi segue dall’inizio della gravidanza, vi assisterà durante il parto ed è abituato a lavorare nella clinica dove partorirete.
In Marocco il parto cesareo è molto frequente, quindi non stupitevi se vi viene proposto. Vi consigliamo di chiarire al vostro ginecologo se volete partorire naturalmente o con l’epidurale, ecc.

Un parto cesareo costa il doppio o addirittura il triplo di un parto vaginale. Ecco un’idea del costo di un reparto maternità in Marocco in una clinica privata (compreso il parto, la stanza, l’assistenza e il pediatra):

  • Parto per via vaginale: tra 4500 dh e 10000 dh ;
  • Parto cesareo: tra 12000 dh e 20000 dh;

Perché e quale assicurazione sanitaria privata internazionale dovrei stipulare in Marocco?

In quanto stranieri che soggiornano o espatriano in Marocco, è essenziale stipulare un’assicurazione sanitaria internazionale privata per la durata del soggiorno.
È possibile iscriversi all’AMO marocchina, ma questa copertura non è sufficiente in quanto copre solo il settore sanitario pubblico e a tariffe basse. È necessario stipulare un’assicurazione complementare per coprire i costi dell’assistenza sanitaria privata in Marocco. Mentre un’assicurazione sanitaria internazionale privata vi coprirà a tariffe migliori, anche a livello internazionale.
Con un’assicurazione come GoldExpat, la vostra assistenza sanitaria sarà rimborsata anche nel settore sanitario privato. La nostra assicurazione coprirà anche le spese di rimpatrio in un altro Paese che possa curare una malattia non curabile in Marocco. Ciò è essenziale in Marocco, poiché la qualità e la diversità delle cure offerte sono limitate, anche nel settore privato.
Come turista, stipulare un’assicurazione sanitaria non è una cattiva idea, soprattutto se si prevede di partire per diverse settimane e di scoprire il Paese alla maniera di un viaggio on the road. Non è impossibile che vi ammaliate o abbiate un incidente in zone dove le strutture mediche sono difficilmente accessibili. È importante che siate coperti per il rimpatrio sanitario in caso di necessità di cure d’emergenza.
Non perdete tempo, richiedete un preventivo gratuito sul nostro sito web e/o contattateci via e-mail o telefono per avere informazioni più dettagliate sulla vostra situazione.

Collaboriamo con i più grandi assicuratori del mondo

AIG
V. VV
GAN
Chubb
Mondial assistance
allianz
LLOYD'S
Swisslife
AXA
Mutuaide assistance